,,
Virgilio Sport SPORT

Nuovo indizio sul futuro di Chiesa: Inter e Juventus spiazzate

Joe Barone si è espresso sul futuro di Federico Chiesa, che sembra sempre più lontano dalla Fiorentina.

Durante un intervento in diretta Instagram con la Gazzetta dello Sport Joe Barone ha lasciato un indizio sul futuro di Chiesa, spiazzando Inter e Juventus: "Abbiamo 27 giocatori, un settore giovanile e non solo Castrovilli e Federico. Anche Sottil è un talento emergente. Chiesa è un giocatore della Fiorentina, ci sono squadre che stanno bussando, altre che parlano inglese…"

"Vediamo, al momento dobbiamo finire il campionato e lui è molto concentrato a fare bene per noi. Castrovilli deve dare ancora tanto a noi ed al calcio italiano, ma lui rimarrà a Firenze".

Sul primo giorno di riunione in Lega: "Si è trattato di un momento particolare, non posso andare sui dettagli. Sono stato accolto abbastanza bene, ringrazio Commisso, il 6 di giugno è un anno che siamo qui… Si parlava di diritti tv, in Assemblea ci furono tante chiacchiere, tante discussioni, avevo letto i verbali del passato con i nostri consulenti e con la Fiorentina stessa non è che sono arrivato lì senza sapere cosa stesse succedendo". 

"Bisognava capire un po' di cose, la Fiorentina era messa nel mezzo per capire il concetto di business della Lega, ma io devo ringraziare tutti i proprietari perché da loro ho imparato tanto. Mi auguro di trasmettere all'interno della Lega qualcosa di innovativo".

La ripartenza dopo il Coronavirus è un tema che anima tutti i club: "Abbiamo tutti parlato e nel comunicato siamo stati chiari. Siamo una Lega di calcio, una società di calcio ed è chiaro che vogliamo ripartire. Stiamo aspettando il protocollo, ma è chiaro che se ci presentiamo il 18 senza sapere quando si inizierà il campionato… Vogliamo sapere le regole da seguire e come andare avanti per farlo sapere ai nostri atleti perché i calciatori leggono, sentono gli amici… I calciatori hanno, come i tifosi, degli alti e dei bassi. Abbiamo perso tante persone in tutto il mondo, la salute è al primo posto e serve più chiarezza".

"Dalle 6 positività siamo scesi a 5 perché uno dello staff è risultato negativo – ha annunciato Barone -. Due dei giocatori sono negativi nel primo tampone ora aspettiamo domani per il prossimo domani. Rispettiamo la privacy di tutti, ma è importante capire perché noi dobbiamo aspettare un'ulteriore settimana dopo il 18 per capire se inizierà il campionato. I club vogliono giocare, ma è chiaro che le regole devono essere giuste".

SPORTAL.IT | 12-05-2020 18:53

Nuovo indizio sul futuro di Chiesa: Inter e Juventus spiazzate Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...