SPORT
  1. Home
  2. OLIMPIADI INVERNALI 2018

Olimpiadi Invernali: Fontana d'oro, argento per Pellegrino!

L'Azzurra ha trionfato nella finale 500m a Pyeongchang.

Giornata memorabile per i colori azzurri a Pyeongchang.

Arianna Fontana ha vinto la medaglia d’oro nella finale dei 500m donne di short track alle Olimpiadi Invernali. L’Azzurra dopo aver dominato tutta la gara, ha subito nel finale la rimonta di Choi Minjeong ma è riuscita a resistere chiudendo davanti per appena 22 centimetri, al fotofinish. Poi la sudcoreana è stata squalificata. Argento per l’olandese Van Kherkof, bronzo alla Boutin, Canada. E’ la seconda medaglia della spedizione azzurra, la trentottesima d’oro per l’Italia nella storia delle Olimpiadi Invernali.

La pattinatrice di Sondrio è alla sesta medaglia olimpica in carriera. A Torino 2006 conquistò un bronzo nella staffetta 3000m, a Vancouver 2010 un bronzo nella 500m, a Sochi 2014 un argento nella 500m, un bronzo nella 1500m, e un bronzo nella staffetta 3000m. Arianna vanta anche 14 medaglie iridate: un oro, sei argenti e sette bronzi.

L’altra Azzurra in gara nella 500m donne, Martina Valcepina, è stata eliminata nel suo quarto di finale, dove è arrivata al terzo posto.

Federico Pellegrino ha vinto la medaglia d’argento nella finale della sprint a tecnica classica di sci di fondo alle Olimpiadi Invernali di Pyeongchang. Il fondista azzurro ha chiuso alle spalle dell’irraggiungibile norvegese Johannes Hoesflot Klaebo, oro, e davanti al russo Alexandre Bolschunov, bronzo, domato dopo una splendida volata finale vinta al fotofinish per due centesimi dal nostro.

E’ la terza medaglia olimpica per la spedizione azzurra, dopo il bronzo di Dominik Windish nel biathlon e l’oro di Arianna Fontana nello short track.
Il fondista valdostano vanta nel suo palmarés tre medaglie iridate: un oro, un argento e un bronzo. Ha vinto una Coppa del Mondo di sprint nel 2016.

Intanto, le Olimpiadi devono registrare il primo caso di positività: il 21enne giapponese dello short track Kei Saito, che ha preso parte alla gara dei 1500 sabato scorso, è risultato positivo ad un prodotto diuretico nel corso di un controllo antidoping fuori competizione.

E’ il primo caso assoluto di positività di un atleta nipponico giapponese alle Olimpiadi: il Tas, tribunale arbitrale per lo sport, ha confermato che l’atleta ha accettato la sospensione temporanea ed ha lasciato il villaggio olimpico. La sorella di Saito, Hitomi, gareggia a PyeongChang nella staffetta 3000 m.

 

SPORTAL.IT | 13-02-2018 13:25

Olimpiadi Invernali: Fontana d'oro, argento per Pellegrino!

TAG:

MEDAGLIERE

  • 14 NORVEGIA NORVEGIA
  • 14 GERMANIA GERMANIA
  • 11 CANADA CANADA
  • 9 USA USA
  • 8 OLANDA OLANDA

VIDEO SPORT

TUTTI I VIDEO

OLYMPIC TREND