SPORT
  1. Home
  2. CALCIO
  3. SERIE A

Ora chiamatelo Dottor Dzeko

L'attaccante bosniaco si è laureato in management dello sport a Sarajevo.

Edin Dzeko stupisce tutti e questa volta non con una grande giocata o con un gol spettacolare. L’attaccante bosniaco si è laureato infatti in management dello sport all’università di Sarajevo. Un percorso iniziato circa tre anni fa dal bomber della Roma e tenuto nascosto a tutti, se non agli amici più stretti e alla famiglia.

L’annuncio è stato fatto ieri da parte dell’ufficio stampa della nazionale bosniaca in occasione della conferenza stampa pre-partita del c.t. Prosinecki. I cronisti presenti hanno accolto la notizia con applausi e congratulazioni nei confronti di Dzeko, che, nel caso in cui dovesse scendere in campo stasera contro l’Austria si appresta a diventare il calciatore con più presenze nella storia della Bosnia. Dzeko ha sostenuto gli esami approfittando delle soste per la nazionale per recarsi nella capitale bosniaca e spesso ha fatto toccata e fuga anche dormendo pochissime ore a notte. Sacrifici che alla fine hanno ripagato l’attaccante giallorosso, che ha voluto conseguire la laurea in vista di un post carriera da dirigente.

Non ci saranno però festeggiamenti speciali: adesso lo attende la partita con la sua Bosnia, mentre poi tornerà a Roma per preparare la sfida di domenica contro il Chievo. Intanto il club giallorosso sembra sempre più deciso a blindarlo e a rinnovargli l’attuale contratto in scadenza nel giugno 2020. L’ormai “Dottor” Edin Dzeko nelle prossime settimane dovrebbe prolungare fino al 2021 con un nuovo ingaggio da più di 4 milioni di euro a stagione.

Miralem Pjanic, suo compagno di nazionale lo ha elogiato recentemente in una breve intervista rilasciata ai microfoni di Omnisport: “Non credo che Dzeko sia sottovalutato, ha fatto grandi cose ultimamente. In nazionale è il giocatore che ha segnato di più, sappiamo quanto sia importante. E inoltre è importante anche per il suo club. Credo sia un giocatore fantastico, non è sottovalutato”.

SPORTAL.IT | 11-09-2018 12:15

Ora chiamatelo Dottor Dzeko
Milan-Roma 2-1
Fonte: Getty Images

TAG:

SPORT TREND