Virgilio Sport

"Ormai sono inutile": l'amaro sfogo del campione

Dani Alves, ex terzino destro della Juventus, si sfoga dopo il brutto inizio di stagione al San Paolo.

Pubblicato:

"Ormai sono inutile": l'amaro sfogo del campione Fonte: 123RF

“Non c’è stabilità in Brasile. Come puoi costruire una carriera qui? Sono qui da soli 3 mesi e sono già inutile“. E’ amarissima la considerazione di Dani Alves, ex terzino destro di Barcellona, Juventus e Paris Saint Germain, che dopo aver accettato, da svincolato, di tornare in Brasile e più precisamente al San Paolo, si è detto deluso dei suoi primi tre mesi nella “Tricolor”. Lo sfogo del campione è arrivato in un’intervista all’emittente brasiliana ‘SporTV’, in cui si chiedeva ad Alves di commentare le critiche dei media riguardo alle sue prestazioni.

“Sono il più grande giocatore della storia per trofei vinti, eppure c’è un dibattito sulla mia utilità o meno” ha dichiarato, sconsolato. Attualmente il San Paolo è quarto nel massimo campionato del Paese sudamericano, un risultato sotto le aspettative dei tifosi, che confidavano nel ritorno in patria del 36enne per vincere il torneo.

Il motivo della stagione deludente sarebbe da ricercare nell’organizzazione societaria: “Ho giocato per 8 anni nel Barça e ​​ho vinto 23 titoli perché lì c’è stabilità, non si costruiscono le cose dall’oggi al domani” ha detto, con evidente riferimento alla sua avventura in blaugrana, che l’ha reso il calciatore più vincente della storia del calcio professionistico.

La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato il derby giocato e perso malamente contro il Palmeiras: Dani Alves, schierato terzino nell’attesa sfida stracittadina, non è riuscito a dare una mano alla squadra e ha evitato dichiarazioni in zona mista dopo il fischio finale.

Nella sua carriera, Alves ha giocato due anni nel Bahia, sei nel Siviglia, otto nel Barcellona e uno alla Juventus, prima di chiudere l’avventura europea nel Paris Saint Germain, dove ha giocato per due stagioni.

In carriera ha vinto sei volte la Liga, due volte la Ligue 1, una volta la Serie A, oltre a tre Champions e altrettanti Mondiali per club col Barça e due Coppe Uefa con il Siviglia. Con la nazionale verdeoro ha invece conquistato due Coppe America e due Confederations Cup.

SPORTAL.IT

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...