,,
Virgilio Sport SPORT

Paganin: “Due belle sorprese nell'Inter vista a Nanchino”

L’ex nerazzurro elogia una coppia di nerazzurri dopo il test con la Juve

È solo calcio di luglio, ma grazie alla prestazione offerta dall’Inter contro la Juventus il mondo nerazzurro guarda con maggiore fiducia al futuro. La squadra pare aver già recepito alcune indicazioni di Antonio Conte e alcuni giocatori hanno fatto intendere di poter crescere molto nel corso della stagione. Ne è convinto Antonio Paganin, ex difensore dell’Inter, che a Radio Sportiva ha commentato la gara dei nerazzurri elogiando in particolare la prestazione di due giocatori. 

PERISIC PUNTA. Il primo è Ivan Perisic: qualche giorno fa Conte aveva fatto capire che il croato rischiava di finire ai margini del progetto, in quanto non utilizzabile sulla fascia nel suo 3-5-2. Contro la Juve Perisic è stato schierato in attacco, offrendo una prova convincente. “Perisic mi è piaciuto molto da seconda punta – ha spiegato Paganin – : è una soluzione interessante, soprattutto se dovesse arrivare una prima punta fisica come Lukaku o Dzeko, e da verificare anche nelle prossime uscite”. 

“SORPRESA SENSI”. Paganin, che spiega anche di preferire il bosniaco al belga, s’è poi concentrato sulla prestazione dei centrocampisti, elogiando in particolare la prova di uno dei nuovi arrivi. “Sensi mi è piaciuto molto per personalità e tempi di gioco – ha dichiarato Paganin parlando dell’ex Sassuolo -, unisce bene le due fasi di gioco, sarà la vera sorpresa dei nerazzurri”. Infine, da ex difensore, Paganin ha spiegato che alla fine Conte finirà per inserire Godin accanto a Skriniar e De Vrij: “Sarà l’uruguaiano a guidare la linea difensiva”.  

SPORTEVAI | 25-07-2019 10:08

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...