,,
Virgilio Sport SPORT

Pallone d'Oro delle polemiche, esclusioni eccellenti tra i candidati

France Football ha reso noto l'elenco dei trenta giocatori che si contenderanno il trofeo: vincitore il 3 dicembre.

L’esperienza di Gianluigi Buffon al Paris Saint-Germain deve ancora entrare nel vivo. E non solo perché per il debutto in Champions League, la competizione che più sta a cuore all’ex portiere della Juventus, bisognerà aspettare fino a novembre a causa della squalifica di tre giornate inflitta dall’Uefa dopo la celebre espulsione contro il Real Madrid.

Proprio a causa dello stop in Europa, vero obiettivo della stagione di Super Gigi, ma anche del Paris Saint-Germain, il tecnico Tuchel ha infatti deciso di alternare tra i pali della squadra Buffon e Alphonse Areola, universalmente riconosciuto come il futuro della porta della Nazionale francese, già campione del mondo in Russia come vice di Lloris. Per questo Buffon non è ancora riuscito a giocare tre partite ufficiali consecutive, fermandosi a due e disputando cinque gare delle prime nove di campionato di Neymar e compagni, come da copione dominatori della Ligue1.

Del resto lo stesso Tuchel non ha nascosto di essere in difficoltà di fronte alla prospettiva di scegliere il titolare in via definitiva e già la concorrenza spietata ha portato alla cessione di Kevin Trapp, in ballotaggio con Areola nella scorsa stagione e ora passato all’Eintracht Francoforte. Buffon sarà costretto a saltare anche la partita di Champions League in casa contro il Napoli del 24 ottobre e sarà arruolabile in Europa per il ritorno contro la squadra di Ancelotti, in programma al San Paolo il 6 novembre. Per quel giorno le gerarchie dovranno essere definite, ma intanto quanto accaduto nell’ultima gara europea giocata con la Juventus, incluse le parole di fuoco verso l’arbitro Oliver, è forse costata un’altra delusione a Buffon, l’esclusione dalla lista dei 30 candidati al Pallone d’Oro 2018.

“France Football”, tornata a patrocinare l’evento dal dopo il breve interregno della Fifa, ha infatti reso noti i nominativi dei prescelti per l’assegnazione del prestigioso torneo, il cui vincitore sarà reso noto il 3 dicembre. Come abitudine da qualche anno, i 30 sono stati resi noti a gruppi di cinque, ma in ordine alfabetico. L’esclusione di Buffon è quindi risultata certa già dalla prima mattinata, quando dopo il nome di Karim Benzema è comparso quello di Edinson Cavani. Stesso destino per Paulo Dybala, che non compare tra De Bruyne e Firmino, per Edin Dzeko e Gonzalo Higuain.

Non era forse questa, del resto, l’annata giusta per Buffon per sognare il Pallone d’Oro tanto ambito, ma un posto tra i finalisti Super Gigi se lo aspettava: non resta che sperare che il 2019 porti con sé la Champions. Il resto verrebbe di conseguenza…

SPORTAL.IT | 08-10-2018 14:25

Pallone d'Oro delle polemiche, esclusioni eccellenti tra i candidati Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...