Virgilio Sport

Palmeri agita il web: accuse ad arbitri, che coincidenza strana

Non si placano le polemiche sugli errori dei fischietti

07-02-2020 10:19

Palmeri agita il web: accuse ad arbitri, che coincidenza strana Fonte: Instagram

Su una cosa si può essere sicuri: sarà vivisezionato a 360 gradi l’operato degli arbitri nella prossima giornata di campionato dopo il fiume di polemiche di questa settimana. Il caso-Commisso, le parole ambigue di Nicchi e il fiume di critiche che si sta riversando sulla classe arbitrale lascerà probabilmente il segno. In pochi giorni prima il presidente della Fiorentina, poi Moratti e infine Fonseca hanno lanciato più di una frecciata.

L’OPINIONE – A far notare un particolare è però Tancredi Palmeri. Il giornalista su twitter segnala un aspetto che non va sottovalutato.

IL TWEET – Tancredi Palmeri scrive: “Non so se è una coincidenza, ma gli attacchi più grossi alla classe arbitrale sono arrivati da Commisso e Fonseca, entrambi nel calcio italiano da 7 mesi”.

LE REAZIONI – Fioccano i commenti sui social: “Sinceramente, e purtroppo , gli unici ad attaccare la classe arbitrale, non sono solo questi due, ma quasi tutti gli allenatori stranieri, come Benitez, Mourinho, Thohir, Garcia, Fonseca ed il presidente Commisso, gli altri non hanno il coraggio”.

IL PROBLEMA – C’è chi scrive: “Tutte le altre dirigenze sono ormai assuefatte e non tentano di sollevare il problema, perché appena ci provano vengono accerchiate e soffocate da Associazioni, Federazioni e media”.

RETROPENSIERO – Un tifoso osserva: “È fantastico constatare come Fonseca non abbia fatto riferimento a nessuna squadra favorita, ma solo i tifosi di una squadra sono in sommossa perché si sentono chiamati in causa”.

SISTEMA – Arrivano reazioni amare: “Se prima gli arrivavano i gialli ora Fonseca deve preoccuparsi dei rossi diretti. Il “sistema” cartellini è quello più visibile (da anni) ma meno punibile quindi perfetto” o anche: “Diciamo che più o meno gli tutti si sono lamentati giustamente degli arbitri, quindi oltre alla probabilità che esista un sistema dietro al comportamento della classe arbitrale, bisogna aggiungere che sono proprio scarsi”.

LO SDEGNO – I tifosi della Juve invece sono furiosi: “Voglio vedere se questi due fenomeni portano uno straccio di prova” e ancora: “Parole parole parole…ma fatti zero come sempre…”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...