Virgilio Sport

Palmeri: "Napoli, le tre mosse per arrivare al nuovo bomber”

Il giornalista spiega come si stanno muovendo gli azzurri sul mercato

24-07-2019 11:31

In attesa che si sblocchi la trattativa con il Real Madrid per James Rodriguez, il Napoli ha fatto partire il suo piano per arrivare a Mauro Icardi, il bomber che – soprattutto secondo Aurelio De Laurentiis – potrebbe aiutare gli azzurri a colmare il gap con la Juventus e a lottare fino all’ultima giornata per lo scudetto. A spiegare la strategia del club partenopeo è Tancredi Palmeri, che nel suo editoriale a Tuttomercatoweb ha sintetizzato il programma del Napoli sostanzialmente in tre mosse. 

L’OFFERTA. La prima, in arrivo questa settimana, è un’offerta ufficiale all’Inter per il cartellino del giocatore. “C’è da ipotizzare una proposta nell’ordine dei 50 milioni sperando di arrivare a 60, anche se con De Laurentiis è meglio non ipotizzare mai niente. Ma il presidentissimo ha assicurato a Wanda Nara che sarà presentata una proposta questa settimana”, ha scritto Palmeri. Le altre due mosse riguardano il giocatore direttamente: il Napoli, infatti, ha prospettato ad Icardi un ingaggio da autentico top player (si parla di cifre tra i 7 e i 10 milioni di euro), dimostrazione del fatto che l’argentino sarà al centro del progetto tecnico degli azzurri. 

ULTIMA MOSSA. Infine, ecco il “colpo di grazia” per convincere Icardi a firmare per il Napoli: una telefonata diretta da parte di Carlo Ancelotti. “Napoli ha prospettato uno scenario allettante a Icardi – aggiunge Palmeri – dove sarebbe talmente al centro del progetto da aver addirittura assicurato che partirà la chiamata di Ancelotti per Mauro: avverrà immediatamente dopo l’offerta, per ragioni di etichetta, ed è la mossa con cui il Napoli spera di convincere l’argentino, che tutt’ora è ancora convinto di voler rimanere all’Inter, anche se la sua convinzione sta come d’autunno sugli alberi le foglie”. Meglio stare attenti, dunque: i prossimi giorni potrebbero rivelarsi decisivi per il futuro di Icardi e del Napoli. 

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...