,,
Virgilio Sport SPORT

Paris è insaziabile, trionfo anche ad Andorra

L'azzurro vince la discesa di Soldeu valida per le finali di Coppa del Mondo, ma non riesce a conquistare il titolo di specialità.

Ancora un trionfo nella magica stagione di Dominik Paris.

Il campione meranese si è infatti aggiudicato la discesa libera di Soldeu (Andorra), valida per le Finali di Coppa del Mondo di sci alpino. 

Il classe ’89 ha fermato il cronometro sul tempo di 1'26"80, precedendo di 34 centesimi il norvegese Kjetil Jansrud e di 41 l'austriaco Otmar Striedinger.

Quella sulle nevi di Andorra è stata l’ultima discesa della stagione e per Paris si è trattato del quarto successo nella specialità dopo quelli di Bormio, il 29 dicembre, di Kitzbühel, il 25 gennaio, e di Kvitjfell, il 2 marzo. Nella prima e nella terza occasione, l’azzurro si è poi ripetuto l’indomani in Super-G, missione che Paris ha già in testa anche per la prova che concluderà il programma delle gare veloci, in calendario il 14 marzo. Il 16 e il 17 invece ultimi atti in assoluto con slalom gigante e slalom speciale di una Coppa del Mondo già conquistata dall’austriaco Marcel Hirscher, all’ottavo titolo consecutivo.

"È andata benissimo, vincere l'ultima gara non è stato facile ma ho tirato fuori il massimo" ha detto a caldo a Raisport Paris, che con 12 vittorie in discesa in Coppa ha eguagliato il primato di Kristian Ghedina.

Con quello di Soldeu salgono a 15 i successi complessivi di Paris in carriera in Coppa del Mondo, sette delle quali in questa stagione, impreziosita dalla medaglia d’oro conquistata in Super-G ai Mondiali svoltisi ad Are, in Svezia.

Nulla da fare, però, per la Coppa del mondo di specialità. L’impresa, già proibitiva alla vigilia visto l’ampio vantaggio del leader Beat Feuz, è diventata impossibile grazie alla gestione della situazione da parte dello svizzero, che partiva con un margine di 80 punti e al quale sarebbe bastato arrivare 12° per festeggiare.

Il 7° posto finale di Feuz non ha comunque rovinato la gioia di Paris, né macchiato una stagione memorabile.
 

SPORTAL.IT | 13-03-2019 11:55

Paris è insaziabile, trionfo anche ad Andorra Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...