,,
Virgilio Sport SPORT

Parolo: "Siamo stati dei polli"

"Dobbiamo solo fare mea culpa, serate come queste lasciano grande amarezza".

Marco Parolo ha detto la sua ai microfoni di Sky Sport dopo la bruciante eliminazione dall’Europa League.

"Cos’è successo in quei 15 minuti fatali? Fino a quel momento avevamo il controllo assoluto della partita e abbiamo avuto un’altra occasione per fare il 2-1 – ha spiegato il centrocampista biancoceleste -. Loro hanno trovato questo gol da fuori area, dove noi ci siamo abbassati troppo e abbiamo concesso la loro conclusione. Poi sono arrivati due gol da tiri deviati, loro hanno preso fiducia e noi abbiamo perso le distanze e le misure. Complimenti a loro, però anche noi abbiamo le nostre colpe, perché fino al 60° avevamo la partita sotto controllo e loro non avevano mai tirato in porta. Dopo l’1-0 siamo stati dei polli a prendere gol subito, perché gli abbiamo dato morale e questo ci ha tagliato le gambe. Non siamo stati bravi ad avere la reazione morale giusta.

"Cosa lasciano e cosa insegnano serate come questa? Lasciano amarezza, il fatto che non siamo ancora una squadra che può ambire a certi traguardi in Europa. Ci manca qualcosa, perché altrimenti una partita così non la puoi perdere e abbiamo peccato di sufficienza una volta segnato l’1-0, pensando che la partita fosse chiusa. Contro le squadre Europee, fino a che l’arbitro non fischia tre volte, la partita non è mai finita. Dobbiamo fare mea culpa, resettare tutto e ripartire domenica perché abbiamo una partita importante", ha concluso.

SPORTAL.IT | 12-04-2018 23:35

Parolo: "Siamo stati dei polli" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...