SPORT

SQUADRE DI SERIE A

  1. Home
  2. CALCIOMERCATO

Paul Pogba deriso e distrutto in Inghilterra: gli juventini sognano

Il centrocampista francese definito 'scolaretto' e 'bidone'. Anche Mourinho è stufo.

Paul Pogba contro tutti in Inghilterra. Il centrocampista francese, approdato al Manchester United nell'estate del 2016 dalla Juventus per la somma, allora record, di 110 milioni di euro, non riesce a giocare ai livelli del suo periodo bianconero ed ora sta vivendo il suo momento più difficile da quando è nei Red Devils.

L'ultima sconfitta del Manchester United, battuto clamorosamente in casa contro il Newcastle di Rafa Benitez, è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso: a scaricarlo anche José Mourinho, che l'ha sostituito. "Perché l'ho cambiato? Avevo bisogno di qualcuno che facesse bene le cose semplici", è la frase tranchant dello Special One, che la dice lunga sul malcontento del portoghese nei confronti dell'ex biaconero.

"Pogboom o Pogbust?" (più o meno campione o bidone), è il quesito che gira in queste ore sui social, dove tanti tifosi dello United vogliono la sua cacciata.

A fare rumore anche il giudizio dell'ex giocatore, ora opinionista, Grame Souness: "Paul Pogba è capace di grandi cose ma è molto lontano dall'essere un grande calciatore. Non è uno in grado di prendersi le responsabilità che spettano a un regista. E' un centrocampista centrale ma non sa prendere la sua squadra per mano, sembra scappare dalle responsabilità. Quando gli viene chiesto di giocare centrale, lascia costantemente la posizione per spostarsi verso la linea laterale e chiedere la palla. Abbandona troppo facilmente la zona centrale. E' in grado di essere determinante nella trequarti avversaria, ma nella sua posizione è spesso assente. Ha 24 anni ed è stato pagato 89 milioni di sterline ma ancora non ha capito cosa viene chiesto a un calciatore che gioca nella sua posizione. E' come uno scolaretto che gioca al parco, corre dietro la palla senza concretezza".

La valanga di critiche fa sognare tanti tifosi della Juventus, che chiedono a gran voce il ritorno del giocatore, magari a prezzo scontato, in bianconero: dopo il colpaccio di Marotta nel 2012, quando lo prelevò a parametro zero proprio dagli inglesi, potrebbe profilarsi all'orizzonte un altro affare beffa per il Manchester United e d'oro per la Vecchia Signora.

SPORTAL.IT | 12-02-2018 16:00

Paul Pogba deriso e distrutto in Inghilterra: gli juventini sognano Fonte: Getty Images

TAG:

SPORT TREND