,,
Virgilio Sport SPORT

Paura Milan, Donnarumma nel mirino del PSG

L'agente del giovane portiere avrebbe già preso contatto con la società francese. Intanto il Real Madrid vira su Kepa.

Nonostante la gioia per la prima vittoria del nuovo Milan targato Gattuso, c’è tanta preoccupazione nell’ambiente rossonero. Donnarumma, la stella della squadra, sarebbe diventato un obiettivo primario del PSG di Neymar e Cavani. La società parigina, secondo Sky Sport, avrebbe deciso di puntare sul giovane portiere del Diavolo per migliorare una rosa già stellare.

Raiola, noto agente di mercato e, soprattutto, procuratore di Donnarumma, avrebbe già preso contatto con alcuni emissari del PSG per cominciare a capire come intavolare una trattativa che faccia felice il proprio assistito. Al momento non pare sia necessario, da parte del PSG, onorare nessuna clausola rescissoria (alcuni fonti parlano di una clausola da 70 milioni di euro) ma le parti in gioco starebbero ragionando su una proposta ad hoc per convincere il Milan a lasciar partire l’estremo difensore. Molto dipenderà dalla volontà del giocatore (in estate ha rinunciato a tanti soldi per restare al Milan) e dalla conquista, o meno, di un posto in Champions League o, almeno, in Europa League di un Diavolo che ha bisogno di incassare tanti milioni anche per non avere grossi problemi con l’Uefa.

Il PSG, ad oggi, è il club più interessato a Donnarumma. Il Real Madrid, l’altra società sulle sue tracce, si sarebbe fatto da parte. Secondo Marca, i blancos, a gennaio, per 25 milioni di euro, acquisteranno, dall’Athletic Bilbao, il portiere, classe 1994, Kepa (in scadenza di contratto). Chiaramente il Milan punta a trattenere Donnarumma, indicato come il presente e il futuro del club ma, davanti ad una super offerta del PSG, sarà difficile impedire che la trattativa vada in porto. Raiola, quando decide di mettersi in azione, solitamente riesce sempre a chiudere l’affare. Milan avvertito.

SPORTAL.IT | 11-12-2017 07:05

Paura Milan, Donnarumma nel mirino del PSG Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...