SPORT
  1. Home
  2. ESPORT

Pazzesco: la gamer raggiunge 13.000 spettatori 'grazie' a Salvini

Stava trasmettendo una diretta Facebook. Dopo un paio di minuti, la connessione si è bruscamente interrotta

Quella che vi raccontiamo oggi è una storia che ha a che fare con politica e videogame, anzi, più precisamente, con un politico e una gamer. I due protagonisti della vicenda sono Matteo Salvini, ministro dell’Interno, e Alodia Gosiengfiao, una player filippina. Che cosa hanno in comune questi due personaggi tanto da finire al centro di un episodio alquanto divertente e insolito? Ve lo spieghiamo noi…

Salvini stava trasmettendo una diretta su Facebook. Dopo circa un paio di minuti, la connessione si è bruscamente interrotta. Ma invece di vedere uno schermo nero, gli utenti che stavano seguendo lo streaming del ministro, si sono ritrovati improvvisamente nella diretta di qualcun altro: la gamer filippina, appunto.

La ragazza, Alodia Gosiengfiao, si è in pochissimo tempo trovata di fronte a oltre 12mila follower. La sua è stata ovviamente una reazione mista tra stupore ed entusiasmo, confermata dalle sue frasi “Oh mio dio, ma cosa sta succedendo? Devo fare uno screenshot, non ci posso credere!”. Bel colpo, insomma, per la player asiatica. Anche se, a dire la verità, non sappiamo se si sia trattato di un incidente telematico oppure di una trovata di hackeraggio volontario. Potete farvi un’idea guardando il video che riporta il Fatto Quotidiano, che ha dato la notizia.

Come l’avrà presa Salvini?

HF4 | 06-12-2018 09:30

Pazzesco: la gamer raggiunge 13.000 spettatori 'grazie' a Salvini Fonte: Ansa

SPORT TREND