Virgilio Sport

Pellegatti: Ecco che bisogna fare dopo lite Kessie-Biglia

La storica voce di Milan Channel chiede provvedimenti

Pubblicato:

Pellegatti: Ecco che bisogna fare dopo lite Kessie-Biglia Fonte: Ansa

“Quando sei martello dai, quando sei incudine stai e in questo momento il Milan è incudine”. Carlo Pellegatti, nel suo editoriale su Youtube, invita a mettere punto e a capo dopo il ko nel derby. La storica voce di Milan Channel dice: “In questi casi bisogna stare calmi e ripartire, ora sembra tutto un disastro ma ci sono tante cose positive che non possono essere cancellate da una sconfitta. Ieri ho incrociato tanti siciliani che tornavano a casa dopo il derby e c’era amarezza in tutti. Anche per chi viene da lontano il Milan deve tornare grande”. Nei suoi commenti su internet, però, Pellegatti si sofferma a lungo sul caso Kessie e dice: “Dimentichiamo anche la scena brutta della lite tra Kessie e Biglia, che non è da Milan. Alla fine Gattuso ha sottolineato il suo dispiacere, i due hanno chiesto scusa ma vediamo quali saranno le decisioni del club”.

IL RUOLO DI MALDINI – “Una multa è inevitabile perchè questa scena unica è stata fatta davanti a 200 televisioni. Ora si dice che Kessie non è da Milan. Ci sarà da riflettere, i giocatori devono essere sempre di esempio, si potrebbe decidere di non tenere più il giocatore in estate. Non ricordo di un episodio del genere con un giocatore che perde così la testa, forse era la delusione di non poter aiutare più la squadra ma è stato davvero un episodio brutto, da stigmatizzare. Maldini è sceso subito negli spogliatoi per intervenire e ora vedremo cosa farà. Il Milan è troppo debole però a livello di reazione, come stato d’animo, e basta il primo vento freddo per rimettere tutto in discussione”.

IL RUOLO DI PAQUETA’ – Poi si torna all’attualità con uno sguardo alla gara dopo la sosta: “La gara con la Samp diventa ora l’ennesimo crocevia di quest’anno e Gattuso deve cercare di ricompattare la mentalità. A volte gli allenatori commettono un errore: quando una squadra va bene cambiano solo quando è troppo tardi. Paquetà mezzala non mi convince, lo vorrei vedere vicino a Piatek che nelle ultime partite ha toccato solo 4-5 palloni”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...