,,
Virgilio Sport SPORT

Pellegatti mette alle strette Gazidis e infiamma i tifosi

Il giornalista si sofferma sulle quattro questioni da risolvere per programmare il presente e il futuro, i sostenitori del Milan si scatenano.

La serie A si avvia verso la ripresa e anche per il Milan è tempo di pensare al campo. Non per Gazidis, però. Il deus ex machina della società rossonera deve sistemare alcune questioni importanti, per il presente e soprattutto per il futuro. Quali? Le elenca Carlo Pellegatti nel suo consueto punto della situazione su Youtube.

Milan, le quattro fatiche di Gazidis

Rivolgendosi ai tifosi e dopo aver ricordato il successo sul Bologna del 2017 che riportò in Europa il Milan di Montella dopo una lunga assenza, il giornalista-tifoso rossonero apre la sua analisi: “Raramente ci ricordiamo un amministratore delegato con così tanti scottanti problemi da risolvere e, per di più, con la situazione anomala di una stagione non ancora terminata. Sono quattro le ‘fatiche’ di Gazidis“.

La prima questione da risolvere per il Milan

Pellegatti procede per gradi. Ecco la prima impresa da compiere: “Gazidis deve risolvere anzitutto il problema secondo me più spinoso e delicato: il futuro di Paolo Maldini. La proprietà non vorrebbe rinunciare alla sua esperienza, ma certo non può dargli un pannicello caldo. E se andasse via un’altra bandiera dopo Leonardo e Boban, potrebbero sorgere problemi importanti”.

Donnarumma, il rebus del portiere

Seconda questione, non meno delicata: il portiere. “Altra questione importante è quella di Donnarumma. Bisogna cominciare a parlare con Raiola, anche se c’è il problema di un campionato non ancora finito. Gigio è un giovane, è un milanista, è un ragazzo su cui puntare”, sottolinea Pellegatti.

L’enigma Ibrahimovic

Come non infilare nel calderone anche la patata bollente Ibrahimovic? La terza ‘fatica’ di Gazidis ha le fattezze del campione svedese: “Non è una questione di poco conto anche quella di Zlatan Ibrahimovic: si tratta di un giocatore troppo amato dal pubblico, dai tifosi, per lasciarlo andar via così a cuor leggero”, punge il giornalista.

L’ultimo nodo del Milan: l’allenatore

Dulcis in fundo, il tecnico. “Infine, la questione allenatore. Ci sono 12 partite per vedere come finirà il Milan di Pioli, è indubbio però che la scelta del nuovo tecnico va a toccare anche le questioni relative a Donnarumma e Ibra. Gazidis deve dimostrare che il Fondo Elliott ha scelto la persona giusta per risolvere sia la routine, sia queste quattro grosse questioni. Se riuscirà a uscire da questa situazione – conclude Pellegatti – comincerà a prendere punti”.

Pellegatti incalza Gazidis, le reazioni dei tifosi

Cosa ne pensano i sostenitori del Milan a proposito dell’analisi pungente di Pellegatti? “Carletto è già tutto deciso”, è convinto Maurizio. “È veramente dura programmare in questa situazione, tantissime società saranno in crisi e vedrete che quando si chiuderà questa stagione in un modo o nell’altro tante società saranno costrette a svendere o a rinunciare ad acquisti”, è il pensiero poco ottimista di Roberto. Simone invece è caustico sul portiere: “Donnarumma è l’ultimo dei problemi..può partire anche a 25 milioni..Nessun problema..portiere normalissimo”. Giorgio se la prende con Maldini: “Di lui e del suo carisma non gliene frega un accidente anche perché tanti milanisti, me compreso, non lo vogliono come dirigente”. Infine, la domanda di Carmelo: “Ma abbiamo una e dico una sola certezza? Rangnick ok ma in che ruolo?”.

SPORTEVAI | 21-05-2020 09:38

Pellegatti mette alle strette Gazidis e infiamma i tifosi Fonte: Youtube

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...