Virgilio Sport

Pellegatti scalda i tifosi del Milan: Segnatevi questa data

Il giornalista fa il punto della situazione tra campo e mercato e invita a prendere nota di un appuntamento importante: possibile un doppio debutto.

05-01-2020 10:12

Pellegatti scalda i tifosi del Milan: Segnatevi questa data Fonte: Ansa

Sono giorni di grande fermento in casa Milan. L’arrivo di Ibrahimovic ha dato una scossa a tutto l’ambiente e non sembra che il mercato di riparazione del club rossonero possa essersi esaurito al clamoroso ritorno di re Zlatan. A fare il punto della situazione ci pensa Carlo Pellegatti con il suo consueto video mattutino su Youtube.

Dove e quando – “Dai prossimi allenamenti capiremo quale potrebbe essere l’abito tattico di Pioli con Ibra: per ora l’ha provato titolare tra Suso e Calhanoglu“, esordisce il giornalista di fede rossonera. “Capiremo dalle prossime sessioni quali sono le effettive condizioni di Ibrahimovic, se potrà esordire a stretto giro o se Piatek, almeno per ora, manterrà il posto”.

Il nuovo colpo – Quindi gli aggiornamenti sul nuovo crac in arrivo: “Ieri giornata importante nelle trattative per Todibo. Il giocatore dopo la visita di Massara sembra essersi convinto a dire sì al Milan, ma ha fatto sapere al Barcellona di non voler recidere il cordone ombelicale col club blaugrana”.

La clausola salva-tutti – Il problema potrebbe già avere una soluzione: “Come si può risolvere l’impaccio? Magari inserendo una clausola particolare: oltre al diritto di riscatto per il Milan, un diritto di controriscatto, di recompra in altre parole, in favore del Barcellona. In questo modo potrebbero essere legittimamente salvaguardate le esigenze di tutti”.

Il giorno fatale – C’è una data da segnare sul calendario: “Il 15 gennaio contro la Spal doveva essere la partita d’esordio di Ibrahimovic con la maglia del Milan, ma forse addirittura Ibra potrebbe debuttare prima. Potrebbe essere invece la prima gara da titolare di Todibo, anche se Boban è ancora piuttosto prudente. Staremo a vedere. Occhio alla Coppa Italia“.

I partenti – Quanto ai calciatori con le valigie pronte, “potrebbero salutare il Milan Borini, Rodriguez, Caldara e Gabbia. In quel caso servirebbero un terzino e un centrale di difesa. Ci sarebbe anche un problema Biglia, che starà fuori per diverse settimane. Il Milan già aveva necessità di trovare un centrale di centrocampo, ora ancora di più”.

Le reazioni – I tifosi sono piuttosto tiepidi su Todibo – “Recompra sì, ma a 80 milioni”, invoca Carlo – mentre a scatenare un po’ di entusiasmo è soprattutto, paradossalmente, l’assenza di Biglia: “Unica bella notizia è che Biglia non giocherà per un po’ di tempo”, ironizza crudelmente Natale. Scatena curiosità anche quello che viene definito il “mistero Caldara“. “Dovremmo andare a Chi l’ha visto”, osserva Giovanni. E altri invocano un altro arrivo, dirigenziale più che di campo: “Ma allora Carlo, arriva o no Arnault?”, chiedono in molti.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...