SPORT
  1. Home
  2. MOTO
  3. MOTOGP

Pernat svela un retroscena su Valentino Rossi

"Meeting fino a notte fonda, ha tirato fuori il coniglio dal cilindro".

Carlo Pernat a gpone.com ha celebrato Valentino Rossi nonostante la caduta in Malesia: "Una meravigliosa sconfitta, anche se è difficile accettarla, è meglio di un podio mediocre. Questo ha pensato Valentino Rossi dopo essere stato in testa per sedici giri consecutivi prima di cadere a quattro dalla fine del Gran Premio della Malesia. E’ stata una grande anche se incompiuta risposta a coloro i quali lo davano ormai sul viale del tramonto a remare intorno ai podi senza uno sprazzo dei suoi".

Dietro al ritorno alla competitività c'è un grande lavoro del Dottore: "Vi posso garantire che appena la sua Yamaha ha incominciato  a dare segni di risveglio, il nove volte campione del mondo si è rimboccato le maniche, si è messo a fare meeting fino a notte inoltrata con gli ingegneri della casa giapponese e col sorriso che lo contraddistingue anche nei momenti difficili ha tirato fuori un coniglio dal cilindro che gli stava dando una vittoria clamorosa. Sarebbe stato per lui una soddisfazione immensa, forse una delle più belle della sua carriera".

Ma in ogni caso il numero 46 si sente ora più incoraggiato in vista dell'anno prossimo: "Peccato la differenza di età fra Marc Marquez e Valentino Rossi, sono sicuro che se fossero coetanei, non importa se di quaranta o venticinque anni, assisteremmo ai duelli più belli ed intensi della storia del motomondiale".

SPORTAL.IT | 09-11-2018 10:50

Pernat svela un retroscena su Valentino Rossi Fonte: Getty Images

SPORT TREND