,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, Pioli pensa solo al presente

"Non penso al 3 agosto, questo periodo è troppo importante" ha detto il tecnico rossonero dopo la rimonta sulla Juventus.

Il Milan rifila un clamoroso poker in rimonta alla Juve ed è sempre più protagonista nella corsa all’Europa League. Stefano Pioli, nonostante le voci su Rangnick, conferma di aver trovato la quadra con risultati che hanno rilanciato il Diavolo.

Il tecnico rossonero, a ‘DAZN’, nel dopogara allontana i ragionamenti sul futuro.

“Mi aspetto di finire bene il campionato e centrare l’obiettivo per cui siamo stati chiamati e per il lavoro che stiamo facendo, abbiamo passato momenti delicati. Oggi è 7 luglio, ma non penso al 3 agosto”.

“Mi piace troppo allenare, ho trovato una squadra con cui sto bene, vedremo alla fine. Troppo importante questo periodo, non posso disperdere energie a pensare a situazioni che non dipendono solo da me”.

Il Milan sta dimostrando voglia e identità.

“I complimenti li giro ai miei giocatori, stanno dimostrando uno spirito incredibile, anche dalle difficoltà c’è voglia di reagire, sono stati premiati da un grande risultato e da una grande vittoria”.

“Abbiamo portato avanti le nostre idee per raggiungere un obiettivo importante, fino a poco tempo fa la classifica non rispecchiava le nostra qualità, ci siamo ricompattati, la squadra sta bene soprattutto mentalmente. Non abbiamo ancora fatto niente, le prossime gare saranno molto impegnative, dobbiamo pensare subito al Napoli. Soddisfazione sì ma anche concentrazione, dobbiamo stare sul pezzo”.

OMNISPORT | 08-07-2020 00:47

Milan, Pioli pensa solo al presente Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...