Virgilio Sport

Pirlo contro Gattuso, rebus su quando si gioca la Supercoppa

Tre ipotesi per Juventus-Napoli ma tutte le date sono in alto mare

10-08-2020 12:01

“Ora sono c…suoi”. Così, sorridendo, aveva commentato Rino Gattuso la scelta della Juve di affidare la panchina a Pirlo. I due sono amici per la pelle e si ritroveranno rivali nella prossima stagione che potrebbe cominciare quasi subito proprio con lo scontro diretto tra i due ex centrocampisti del Milan. Resta infatti ancora un punto interrogativo la data della supercoppa Italiana che vedrà la Juve scudettata opposta al Napoli vincente della Coppa Italia.

La Supercoppa potrebbe giocarsi già il 18 settembre

“Adesso le date possibili per la Supercoppa sono il 18 settembre, il 22 dicembre e 13 gennaio – scrive il Corriere dello sport – Le prime due prevedono il rinvio di 2 match di campionato (quando saranno recuperati?), la terza è più “indolore”: in quella settimana ci sono gli ottavi di Coppa Italia, che le due squadre coinvolte nella Supercoppa potrebbero giocare la settimana successiva. Sempre che gli ottavi non siano compressi”.

La Figc vuol comprimere gli ottavi di Coppa Italia

Perché l’idea del presidente della Figc Gravina è di giocare gli ottavi di Coppa Italia in una sola settimana, otto incontri in tre giorni invece che in due settimane, ma bisognerà probabilmente pagare una penale alla Rai che ha in contratto 14 “prime serate”, difficili da rispettare con l’idea del presidente federale, che punta a inserire un turno infrasettimanale in più per chiudere la Serie A il 16 maggio. In alternativa bisognerebbe inserire un turno il 27 dicembre, ma l’Aic difficilmente accetterà.

Incerta data su fine campionato

In dubbio anche la data della fine del campionato. Perché se le società di A hanno votato a favore del 23 maggio, Gravina continua a insistere che è meglio anticipare di una settimana (al 16 maggio) per dare qualche giorno di vacanza agli azzurri convocati per gli Europei o, nella peggiore delle ipotesi, per avere almeno una data per un possibile recupero. L’argomento diventerà caldo dopo ferragosto anche perché il calendario sarà compilato lunedì 31 agosto o il giorno successivo”.

Tanti gli impegni: “dal 19 settembre al 23 maggio – si legge ancora – andranno previsti 38 turni di A, 3 finestre per le nazionali, 19 date per le competizioni Uefa e 6 per la Coppa Italia. Con i diritti tv che sono già stati venduti, non si possono cambiare i format, pena andare incontro a richieste di danni o di sconti”.

Pirlo contro Gattuso, rebus su quando si gioca la Supercoppa Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...