,,
Virgilio Sport SPORT

Pjanic, altra stoccata alla Roma

Il bosniaco torna sull'addio ai giallorossi: "Sembrava sempre l'anno buono, ma poi in certe partite non c'eravamo: alla Juve non succede".

Senza reti al passivo da sei partite, seconda a un punto dal primo posto e forse ancora più forte dopo che si erano sparse le voci su presunte liti nello spogliatoio.

La Juventus è tornata in forma smagliante ed è pronta per tuffarsi negli impegni natalizi tra Coppa Italia e campionato.

Miralem Pjanic ne ha parlato in un’intervista a “Undici” nella quale ha tagliato corto sulla solidità dello spogliatoio: “Quando ho letto di screzi nello spogliatoio, ho capito che l'obiettivo era destabilizzare la Juventus. D’altronde vincere per la Juventus non è facile, per farlo lavoriamo tantissimo, ci sacrifichiamo ogni giorno. Lo spogliatoio è sempre unito, siamo persone responsabili che si parlano tranquillamente. Quest’anno c’è molta concorrenza, ma vogliamo vincere un altro scudetto, è questo il nostro obiettivo primario".

Uno dei tormentoni sulla carriera di Pjanic ha riguardato la difficoltà nel trovare il ruolo giusto. Interno o trequartista? L’attuale posizione da play alla Juve può essere quella giusta: “Mi sento molto responsabilizzato perché Allegri mi chiede di far giocare bene la squadra. Se si arrabbia spesso con me è perché vuole vedermi al top”.

Non manca un’altra frecciata alla Roma: "Giocavamo un buonissimo calcio, ci ripetevamo sempre che quello era l'anno giusto, ma poi arrivavano partite in cui non eravamo presenti, mentre alla Juve questo non succede mai".

SPORTAL.IT | 19-12-2017 20:55

Pjanic, altra stoccata alla Roma Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...