,,
Virgilio Sport SPORT

Poker anche al ritorno: il Bayern elimina il Chelsea

Il solito Lewandowski e Perisic permettono al Bayern di superare il Chelsea, in goal con Abraham, e volare ai quarti di Champions League.

Impresa praticamente impossibile, dopo aver perso per 3-0 in casa. Il Chelsea avrebbe dovuto compiere un qualcosa da mille e una notte, da leggenda. Non ce l’ha fatta. Il Bayern Monaco approda agevolmente ai quarti di finale di Champions League, dove affronterà in gara unica il Barcellona.

Tutto facile per il Bayern di Lewandowski, che dopo l’eliminazione di Haaland consolida il ruolo di leader della classifica marcatori, segnando su rigore al decimo minuto il vantaggio dei padroni di casa: fallo di Caballero sul polacco e conclusione vincente dal dischetto per l’ex Dortmund, al 52esimo goal stagionale.

Dopo l’1-0 del Bayern, il match si è subito trasformato e reso più avvincente, visto il largo vatnaggio di un team Flick deciso ad acquistare fiducia in vista del proseguo della Champions e di quello allenato da Lampard pronto ad andare tutto all’attacco senza nulla da perdere.

Con il Chelsea senza più schemi già a inizio gara, il Bayern ha avuto così la possibilità di chiudere definitivamente il match raddoppiando con Perisic: l’esterno croato ha segnato un goal facile facile sul contropiede dei suoi, servito solissimo sulla destra dall’ispirato Lewandowski, che ha dato la possibilità al compagno di spingere il pallone in rete da due passi.

Bayern rilassato, Chelsea che gioca la sua ultima gara stagionale senza però fare brutte figure: è Abraham il più ispirato, che prima si fa annullare una rete per fuorigioco e dunque riapre la gara ad un minuto dal termine della prima frazione, raccogliendo il pallone dopo la mancata presa sicura di Neuer in tuffo.

La ripresa ha regalato decisamente meno emozioni nel match tra Bayern Monaco e Chelsea, con i padroni di casa che si sono risparmiati in vista dei quarti e il Chelsea che invece non è riuscito ad avere un lampo per poter sperare in una pazzesca rimonta. Abbattuto anche dal tris del neo-entrato Tolisso al 76′ su ennesimo assist di Lewandowski dalla sinistra e dunque dalla doppietta del polacco, assoluto protagonista dell’annata tedesca ed europea 2019/2020. Per i Blues l’annata finisce qui, appuntamento al prossimo mese per il ritorno della Premier.

Il Bayern Monaco invece si candida come principale potenziale vincitrice del titolo, al massimo della forma, con una squadra al top in ogni reparto e il capocannoniere della competizione dalla propria parte.

OMNISPORT | 08-08-2020 23:32

Poker anche al ritorno: il Bayern elimina il Chelsea Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...