Virgilio Sport

Polemica Juve-Fiorentina: Moratti a gamba tesa sui bianconeri

L'ex patron nerazzurro manda una frecciata ai rivali storici.

06-02-2020 13:26

Polemica Juve-Fiorentina: Moratti a gamba tesa sui bianconeri Fonte: 123RF

L’ex presidente dell’Inter Massimo Moratti è intervenuto a gamba tesa sulle polemiche arbitrali seguite alla partita di campionato tra Juventus e Fiorentina.

Il patron dei viola Rocco Commisso si è sfogato domenica per il secondo rigore assegnato ai bianconeri, parlando di “porcheria” e “regalo”: “In passato però c’era però un’altra cosa contro di noi. In questo caso penso che sia più leggera. Quindi immagino che Commisso si sia arrabbiato perché è arrivato mettendo un sacco di soldi dall’estero e si ritrova con delle situazioni un po’ strane da affrontare, ma son molto meno strane di quelle che capitavano a noi”, ha detto a passioneinter.com.

Moratti ha espresso il suo parere anche sul derby in arrivo contro il Milan: “Non sarà facile: sulla carta dovremmo essere più forti noi, ma poi sai… fare una previsione sul derby è una cosa davvero impossibile. Assenza Lautaro? È un attaccante che considero fortissimo. Mi dispiace molto che domenica non ci sia, sarebbe stato bello ed interessante vederlo all’opera in uno scontro del genere”.

Il momento dei nerazzurri: “L’Inter che stiamo vedendo è una squadra che non soltanto sta crescendo, anche come sicurezza, ma dà l’impressione di avere un grande potenziale. Poi sapendo che è in mano a Conte che sa veramente sviluppare le doti dei propri giocatori, penso che vedremo qualcosa di sempre migliore”.

Si parla di un possibile addio di Messi al Barcellona. In passato anche Moratti aveva cercato di prendere la Pulce: “Con Messi ci ho provato. Lo volevo ma ho saputo che il Barcellona lo aveva aiutato nella salute. Allora lo lasciai tranquillo e Messi so che mi è sempre rimasto grato per questa cosa”.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...