Virgilio Sport

Prandelli cambia ancora: 4-4-1-1 con Ribery dietro a Vlahovic

Per sfidare l'Atalanta, i viola potrebbero sperimentare un nuovo sistema: due linee da quattro, con l'ex Bayern a ridosso del serbo in avanti.

12-12-2020 08:52

Prandelli cambia ancora: 4-4-1-1 con Ribery dietro a Vlahovic Fonte: Getty Images

Alla ricerca del miglior assetto possibile. La Fiorentina, con soli 9 punti raccolti in 10 partite, vede l’obiettivo Europa sempre più lontano e fai conti ancora con il rischio retrocessione. A Bergamo contro l’Atalanta, domani alle 15.00, una vittoria è quasi necessaria.

Dopo due sconfitte e un pareggio, Cesare Prandelli vuole tornare al successo. Sarebbe il primo nella sua gestione-bis a Firenze. Per farlo, potrebbe cambiare sistema di gioco: mini-rivoluzione 4-4-1-1.

L’uomo chiave del sistema sarebbe Ribéry, schierato a sinistra nelle ultime uscite, ma non sempre apparso nel vivo del gioco come era quando giocava più centralmente con Iachini e Montella. Ecco perché il franco-algerino tornerà più centrale, dietro l’unica punta Vlahovic.

A sinistra potrebbe così avere chances Bonaventura, visto che Castrovilli non è ancora al 100%. In mezzo spazio ad Amrabat e a Pulgar, mentre la fascia destra sarà ancora presidiata da Callejon.

Il nuovo modulo, una novità assoluta per la stagione, potrebbe garantire anche più solidità difensiva grazie alle due linee da quattro che possono essere più compatte.

Davanti, poi, spazio alla fantasia del francese e ai goal del serbo, chiamato al riscatto. Con un Ribéry più vicino, di certo potrebbe essere tutto più facile.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...