,,
Virgilio Sport SPORT

Psg, l'incubo finisce nel recupero

La squadra di Tuchel raccoglie a fatica la prima vittoria in campionato: Metz battuto da una rete in extremis di Draxler.

Al terzo tentativo il Psg riesce a cogliere la sua prima vittoria in campionato. I vicecampioni d’Europa, dopo le sconfitte rimediate contro Lens e Marsiglia, si sbloccano nel recupero della prima giornata contro il Metz e muovono la sua classifica.

Al Parco dei Principi la compagine parigina parte meglio, ma deve fare i conti con una retroguardia avversaria che concede pochissimi spazi. Per la prima vera azione da rete bisogna superare la mezzora di gioco e spingersi fino al 32’ quando Sarabia, da buona posizione, calcia alto sulla traversa. Appena un minuto dopo è Icardi a provarci, ma l’ex capitano dell’Inter non trova lo specchio della porta.

Nella ripresa il canovaccio tattico non cambia, ma il Psg fa più fatica a rendersi pericoloso dalle parti della porta avversaria.

Al 65’ per gli uomini di Tuchel le cose si complicano quando Diallo si fa espellere per doppia ammonizione, ma nonostante l’inferiorità numerica il Psg continua a premere sull’acceleratore e tra il 77’ e l’80’ è Oukidja ad opporsi in due occasioni a Icardi e Di Maria.

Al 91’, in pieno recupero, è Maziz ad andare ad un passo dal gol che potrebbe condannare i padroni di casa (intanto rimasti in nove per l’infortunio occorso a Bernat), ma il pallone calciato dal limite finisce fuori di un nulla.

Poi, al 93’, la rete che decide il match: cross in area dalla sinistra di Di Maria, Oukidja anticipa in uscita Icardi, ma il pallone arriva dalle parti di Draxler che tutto solo non deve far altro che spingere la sfera in porta il pallone della vittoria-liberatoria.

OMNISPORT | 16-09-2020 23:43

Psg, l'incubo finisce nel recupero Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...