,,
Virgilio Sport SPORT

Gioia Italia, arriva la prima medaglia azzurra alle Olimpiadi

Colpaccio di Dominik Windisch, che centra il bronzo nella sprint di biathlon.

L’Italia festeggia la prima medaglia azzurra alle Olimpiadi Invernali di PyeongChang 2018.

A conquistarla è Dominik Windisch, che ha centrato la medaglia di bronzo nella 10 km sprint maschile di biathlon.

L’Azzurro, autore di una grande rimonta e molto solido al poligono con un solo errore commesso in piedi, ha chiuso al terzo posto alle spalle del tedesco Arnd Peiffer, oro, e del ceco Michal Krcmar, argento. Rush finale impressionante di Dominik, che ha preceduto l’austriaco Eberhard di soli 7 decimi sul traguardo.

Windisch, nato a Brunico nel 1989, a Sochi aveva chiuso all’undicesimo posto in questa specialità.

“Sto sognando, voglio godermi questo momento” le sue prime parole a caldo ai microfoni della Rai. “E’ sicuro? Non ci credo, pensavo di avere perso l’occasione della mia vita e invece… Quando ho sbagliato l’ultimo tiro ho pensato: ‘Non è possibile..l’avevo visto bene’. Non mi ricordo nemmeno se mi è scappato, ero convinto di prenderlo. Poi quasi spaventato ho detto: ‘No, adesso ho perso la possibilità della mia vita’. Ma quando sei a un’Olimpiade e senti che stai lottando per un bronzo dai davvero tutto, sei solo tu e l’adrenalina”.

“Mio fratello Markus (un ex biatleta, ndr) mi ha aiutato tantissimo, voglio ringraziarlo tanto. È stata una bellissima vittoria, adesso spero che il biathlon diventi sempre più popolare. Dalle nostre parti quando sei giovane o giochi a calcio o pratichi biathlon, ma nel biathlon c’è meno gente e quindi più possibilità di emergere. A parte questo, comunque, da noi è una tradizione praticare questo sport. I miei allenatori sono stati precursori. Quando ero bambino andavo ad Anterselva a vedere le gare e loro erano i miei idoli, adesso sono molto contento per questa medaglia”.

Nuova affermazione per l’Italia del biathlon, che a Sochi aveva conquistato un bronzo nella staffetta mista.

Gli altri azzurri in gara: Hofer ha chiuso decimo (2 errori al poligono) a 31 secondi dal primo. 50esimo e 51esimo Giuseppe Montello e Thomas Bormolini.

Grazie a questo bronzo, Windisch si candida ad una medaglia anche nella gara di inseguimento di lunedì, alle 13 ora italiana. Windisch partirà 7″7 dopo il tedesco Peiferr e con un margine di 15 secondi sul francese Fourcade, la grande delusione della sprint, arrivato ottavo.

 

SPORTAL.IT | 11-02-2018 13:30

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...