Virgilio Sport

Rabbia milanista: non vogliamo più averci a che fare

Sul web rossonero i tifosi rossoneri esprimono il loro disappunto

Pubblicato:

Rabbia milanista: non vogliamo più averci a che fare Fonte: Ansa

In casa Milan il mercato è ovviamente influenzato dalla spada di Damocle che pende sul capo della dirigenza, e quella spada porta il marchio del Fair Play finanziario. La dirigenza rossonera deve operare con grande cautela e non può lasciarsi andare a spese folli, inoltre per poter ripianare il passivo in bilancio sarà anche costretta a fare qualche cessione importante. Proprio sotto questo punto di vista sembrano esserci dei problemi in quanto i tifosi rossoneri non gradiscono i rumors che si sono scatenati nelle ultime ore.

Gigio non si tocca – La questione ovviamente è legata al possibile addio di Donnarumma, cercato dal Paris Saint-Germain, ma più che verso la dirigenza la rabbia dei tifosi rossoneri è contro il procuratore del portiere, Mino Raiola. Su Twitter infatti c’è chi scrive: “Sono quasi rassegnato a perdere Donnarumma purtroppo il suo errore è stato quello di affidarsi a Raiola. Soldi li avrebbe fatti comunque. Ma almeno avrebbe giocato nella squadra del suo cuore. Sistemiamo il bilancio e soprattutto Basta giocatori di Raiola!” e chi rincara la dose con “Da quando abbiamo fatto affari con lui sono stati più problemi che altro. Quando capiranno che non deve mai più mettere piede a Casa Milan sarà sempre troppo tardi”.

Passi avanti per gli altri – Mentre sfumano alcuni obiettivi di mercato come Kabak e forse Torreira, qualche buona notizia per i sostenitori del club meneghino però c’è. Sembra oramai veramente ad un passo l’arrivo in rossonero di Theo Hernandez, terzino sinistro del Real Madrid, così come il Milan sembra essere in vantaggio nella corsa a Veretout.

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...