SPORT
  1. Home
  2. ALTRI SPORT
  3. BASKET

Ramagli chiede a Pistoia di sbloccarsi

"Brindisi è una formazione della nostra fascia, a differenza di Venezia e Milano" dice.

Ramagli chiede a Pistoia di sbloccarsi battendo Brindisi.

"E' una gara che vogliamo vincere perché, anche se siamo soltanto alla quarta giornata, dobbiamo iniziare a muovere la nostra classifica, perché il campionato non aspetta nessuno – ha detto, come riporta il sito ufficiale dei toscani -. Brindisi è una formazione della nostra fascia, a differenza di Venezia e Milano: lo sappiamo e in settimana devo dire che la squadra si è allenata bene".

"La gara con Milano ci ha dato una certa dose di fiducia e consapevolezza, adesso si tratta di provare a giocare emotivamente e caratterialmente più liberi, perché in settimana le cose ci riescono e quindi dobbiamo riuscire a trasferire tutto questo sul campo" ha aggiunto il coach biancorosso.

"Rispetto a noi, una certa differenza, a mio avviso -prosegue il coach- sta nella panchina: Rush è un giocatore esperto e in grado di cambiare la struttura del loro quintetto, Moraschini e Wojciechowsi sono elementi con ormai alle spalle tante presenze in serie A, Zanelli è un esordiente, ma è comunque un ragazzo di 26 anni. A livello di esperienza e profondità, insomma, Brindisi ha qualcosa in più" la conclusione di Ramagli.

SPORTAL.IT | 27-10-2018 16:05

Ramagli chiede a Pistoia di sbloccarsi Fonte: Simone Lucarelli

SPORT TREND