,,
Virgilio Sport SPORT

Ravezzani boccia l'acquisto e accende la polemica sul web

Un tweet del giornalista ha provocato la reazione dei tifosi

Il Milan si appresta a fare il suo esordio nella International Champions Cup, la competizione estiva che mette di fronte i grandi club del vecchio continente, e lo farà contro il Bayern Monaco. Mentre la squadra sarà sul rettangolo verde la dirigenza continuerà a lavorare per rinforzare la rosa e magari provare a vendere qualcuno per fare cassa. Serve una seconda punta e nonostante Giampaolo sia rimasto stregato da Piatek c’è bisogno comunque di qualcuno che lo affianchi.

Tweet polemico – A quanto pare questo ruolo dovrebbe toccare all’argentino Angel Correa, in uscita dall’Atletico Madrid e pronto a vestire rossonero. Il giornalista lombardo Fabio Ravezzani però, ha bocciato il suo arrivo con un messaggio sul suo profilo ufficiale di Twitter. Nel messaggio si legge: “Correa é stato titolare nell’Atletico 3 partite su 8 in champions e 20 su 37 in campionato. Pagarlo 40 più bonus per liberarsi di A. Silva mi pare un rischio, se fossero 50 più bonus esulerebbe dalla logica. Ma il calcio smentisce ogni previsione, e magari si rivelerà un fenomeno”.

Tifosi sul piede di guerra – Un tweet del genere non poteva lasciare indifferenti i sostenitori milanisti, che difatti hanno risposto in maniera abbastanza piccata a Ravezzani. C’è chi ha scritto “Quindi secondo il suo ragionamento un Bernardeschi ad esempio titolare 14 volte in campionato e subentrato 14 volte (sole 28 presenze) vale quanto una pizza e birra?” e chi invece ha replicato con “È il calcio delle plusvalenze. Anche la Juve si assume un rischio prendendo a 26 Romero per liberarsi a 18 di Sturaro e fare 13 di plusvalenza. Tralasciando il lato economico, può non fare impazzire, ma tecnicamente Corrrea è upgrade rispetto a Silva e Giampaolo può valorizzarlo”.

SPORTEVAI | 23-07-2019 10:53

Ravezzani boccia l'acquisto e accende la polemica sul web Fonte: Twitter

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...