,,
Virgilio Sport SPORT

Ravezzani: Ecco perchè non perdòno Conte, la reazione dei tifosi

Continua ad essere sotto accusa il tecnico dell'Inter

Il nuovo show di Antonio Conte, che anche ieri – sia pur con toni diversi – ha ribadito i concetti espressi dopo la sconfitta in Champions League – continua a far discutere. L’allenatore dell’Inter chiede ancora rinforzi per puntare al vertice, sottolinea di essere venuto qui per vincere, rivela che i dirigenti in privato gli danno ragione e insiste per la sua strada.

LA PERSONALITA’ – Che Conte sia un tecnico sanguigno, dalla forte personalità, è noto a tutti ma i suoi atteggiamenti stanno facendo tentennare anche i suoi estimatori e una parte della tifoseria nerazzurra. Fa bene a dire certe cose o questa politica del lamento è sbagliata?

L’ACCUSA – Per Fabio Ravezzani non ci sono dubbi. Il giornalista di TeleLombardia è severo nel giudicare Conte e su twitter non usa mezze parole per condannarlo.

IL TWEET – Ravezzani sui social scrive: “La sintesi di Conte è la seguente: io e la squadra stiamo facendo più del nostro dovere, la società no. Prendersela con la società che non compra è un po’ come accusare l’arbitro quando perdi. I tifosi ti danno sempre ragione. E tu non ti metti in discussione. Funziona”.

LE REAZIONI – Il popolo nerazzurro è ancora confuso: “Io penso cosi poi magari sbaglio…lui prendendosela con i dirigenti…vuole levare pressione intorno a se e la squadra…e penso sia una cosa concordata con l’intero ambiente societario…lo ha sempre fatto…lo faceva anche Mou ai tempi”.

BIVIO – Un tifoso sottolinea: “Le cose sono 2: – la squadra non ha come obiettivo lo scudetto e quindi non ha senso criticarlo ad ogni Sconfitta/pareggio/vittoria sofferta perché senza di lui il campionato sarebbe finito il 2 Novembre -l’obiettivo è lo scudetto allora rosa inadeguata e quindi ha ragione”.

LA SPIEGAZIONE – Ognuno trova una ragione per spiegare i suoi sfoghi: “Ha sentito l’odore del sangue e giustamente chiede alla società di intervenire. L’appello pubblico lo fa per maniavantismo e per togliere pressioni alla squadra.Non mi sembra molto difficile”.

LE CRITICHE – Tanti però non ci stanno: “Se prendi 12 milioni di euro all’anno, devi essere in grado di sopperire alle carenze della rosa, altrimenti mi tengo Spalletti e con il tuo stipendio ci pago un top player” o anche: “A me non piacciono queste dichiarazioni di Conte. Rischiano di essere controproducenti ….c’era tempo in estate per fare certe rimostranze”.

LE REPLICHE – Da Conte però tutti si aspettano di più: “Questo personaggio deve capire che qualsiasi club di calcio, non puo’ spendere 500mln € in una sola sessione di mercato per comprare 7 top player…la deve piantare, punto!” e infine: “Ha centrato un concetto: bisogna pensare in grande, a partire dalla società, altrimenti se ci si accontenta del piazzamento andava bene anche continuare con Spalletti“.

SPORTEVAI | 09-11-2019 09:58

Ravezzani: Ecco perchè non perdòno Conte, la reazione dei tifosi Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...