Virgilio Sport

Ravezzani: “Questa volta Conte ha ragione”: polemica sui social

Il giornalista lancia la lotta scudetto mettendo in risalto le parole del tecnico dell’Inter

26-09-2020 09:25

Ravezzani: “Questa volta Conte ha ragione”: polemica sui social Fonte: Getty Images

La lotta scudetto comincia oggi, se non è già cominciata la settimana scorsa. Ma arriva soltanto stasera il debutto dell’Inter in campionato (contro la Fiorentina) e i nerazzurri saranno senza dubbio dei sorvegliati speciali. Dopo lo scorso campionato e le polemiche in casa nerazzurra, ora Conte dovrà puntare senza mezzi termini alla vittoria finale.

La tensione cresce perché mai come in questa stagione la lotta scudetto tra Juventus e Inter sembra equilibrata, il nuovo corso in casa bianconera contro una formazione nerazzurra che ha puntato su un mercato di giocatori esperti e “pronti all’uso”, ha subito infiammato la lotta e le speranze dei tifosi.

Il tweet di Ravezzani

A lanciare il tema è il giornalista Fabio Ravezzani che su Twitter scrive: “Conte ha ragione quando ammette di avere una squadra costruita per vincere. Inter e Juve partono alla pari. La differenza la faranno la fortuna e per una volta gli allenatori”. Un tema che scatena immediatamente un accesso dibattito sui social.

Le reazioni

Sono tante le reazioni dei social, tra i tifosi si scatena immediatamente il dibattito su chi sia la favorita alla vittoria finale: “Ma vi sembra che i due attacchi siano uguali? Se la Juve fa la Juve vince facile lo scudetto. E nel caso non lo facesse la Var arriverà in soccorso come sempre”. E sono in tanti a vedere la Juve come favorita: “Le rose non sono alla pari e la Juve è ancora favorita – scrive Gabri – Certo è che questa squadra è costruita per Conte e di conseguenza li pone quasi allo stesso livello”.

Molti tifosi dell’Inter temono eccessive pressioni su Conte e sulla squadra: “I toni tra allenatore e società le sono sembrati veramente ente distesi o dobbiamo aspettare il primo passo falso per capirlo? – domanda Giovi – Per intenderci c’è veramente comunione d’intenti secondo lei o manca ancora la prova del nove?”. Mentre c’è chi spera di vedere un campionato senza troppe polemiche: “Speriamo di goderci un campionato con più discussioni su gesti tecnici che polemiche extra calcistiche”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...