Virgilio Sport

Real Madrid-Atletico Madrid 2-0: Riscatto dei Blancos, Liga riaperta

Le merengues superano i colchoneros e riaprono di fatto la Liga: al Di Stefano decidono un gol di Casemiro e un'autorete di Oblak.

Pubblicato:

Real Madrid-Atletico Madrid 2-0: Riscatto dei Blancos, Liga riaperta Fonte: Getty

Il Derby di Madrid si tinge di bianco, con il Real Madrid di Zinedine Zidane capace di stoppare l’imbattibilità dei rivali dell’Atletico Madrid, guidati da Diego Pablo Simeone, e di infliggere loro una dura sconfitta per 2-0. 

Zidane decide di avanzare Lucas Vázquez nel tridente offensivo con Benzema e Vinicius Jr., mentre Simeone sorprende schierando a centrocampo Hector Herrera al posto di Saúl. I Blancos, dopo i primi minuti di studio, prendono il pallino del gioco e l’Atletico Madrid fa fatica a ribattere il fronte offensivo. Dopo una velenosa conclusione rasoterra di Modric che si spegne sul fondo sulla sinistra, al 10′ Benzema arma il sinistro e mette i brividi a Oblak, che riesce a toccare il pallone e a spedirlo sul palo.

Ma l’Atletico Madrid sembra non avere la forza di reagire e al 15′ la formazione di Zidane, sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla destra battuto teso da Kroos, si porta in vantaggio. Casemiro anticipa tutti e di testa trafigge il portiere colchonero Oblak. 

Dopo l’intervallo Simeone cambia volto all’Atletico Madrid e getta nella mischia Renan Lodi, Lemar e Correa, passando al 4-2-4 e provando a cambiare l’inerzia della partita. È tuttavia la squadra di Zidane a trovare anche il raddoppio al 62′. Il merito è di Carvajal, che colpisce bene da fuori area con il destro e colpisce in pieno il palo. La sfera rimbalza sul legno e poi sulla schiena del portiere avversario e si insacca alle sue spalle.

Ottenuto il raddoppio, il Real corre qualche rischio soltanto a ridosso dell’80’, quando i Colchoneros sembrano risvegliarsi all’improvviso: Saúl, su imbeccata dalla sinistra di Renan Lodi, con un colpo di testa in tuffo costringe Courtois a un importante salvataggio in calcio d’angolo. Poi è Lemar, recuperata una palla persa da Casemiro, a sparacchiare alto dalla distanza. 

Nei minuti finali i Blancos gestiscono il doppio vantaggio e con un successo importante nel Derby di Madrid rilanciano le proprie ambizioni di titolo, portandosi al 3° posto con 23 punti, a -3 dai rivali, attualmente al comando della classifica.

IL TABELLINO

REAL MADRID-ATLETICO MADRID 2-0

MARCATORI: 15′ Casemiro, 63′ aut. Oblak

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal (79′ Asensio), Varane, Sergio Ramos, F. Mendy; Modric (88′ Valverde), Casemiro, Kroos; Lucas Vázquez, Benzema, Vinicius Jr. (79′ Rodrygo). All. Zidane

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Trippier, Savic, Felipe (46′ Lemar), Hermoso; M. Llorente, H. Herrera (46′ Renan Lodi), Koke, Ferreira Carrasco (46′ Correa); L. Suárez (73′ Kondogbia), João Felix (60′ Saúl). All. Simeone

Arbitro: Antonio Matéu Lahoz

Ammoniti: Casemiro (R), Lemar, Correa, Savic (A)

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...