,,
Virgilio Sport SPORT

Retroscena Milan: un club estero piomba su Gattuso

Il Diavolo, pronto a blindare Ringhio, accelera anche sul fronte del rifinanziamento del debito.

Gennaro Gattuso è passato da pochi mesi da traghettatore a uomo chiave del Milan, risollevando le sorti della squadra rossonera dopo la confusione dell'era Montella, tanto che il Diavolo è tornato in corsa per l'Europa.

Le ottime prestazioni in panchina di Ringhio hanno attirato l'attenzione anche all'estero: secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, un importante club ha messo gli occhi su Ringhio, facendogli arrivare messaggi di grande interesse nei suoi confronti. Il club rossonero secondo la rosea vuole accelerare le trattative per il prolungamento del contratto e blindare l'allenatore calabrese, che attualmente percepisce lo stipendio di quando allenava la Primavera, ovvero 120mila euro a stagione fino al 2019.

Intanto in via Rossi si muove qualcosa anche su fronte rifinanziamento: la dead line per rimborsare il fondo Elliott, pari a circa 370 milioni, è  fissata a ottobre, ma Fassone intende liquidare prima la questione rifinanziando il debito con altre controparti al massimo entro maggio. Il progetto è quello di creare una nuova controllata, una cosiddetta "newco", una società in grado di produrre ricavi (diritti tv, immagine, sponsorizzazione e stadio) con costi bassi e di staccare dei dividendi, agevolando così l'operazione di rifinanziamento. Con la condizione che la società sarebbe di proprietà del Milan e non di Mr. Li.

Se l'operazione andasse in porto, il Milan potrebbe trattenere i suoi campioni in estate, senza essere costretto a sacrificare nessuno per rientrare nei paletti (vedi Donnarumma). Fassone ha incaricato la banca d’affari Merrill Lynch di trovare uno o più finanziatori per il rifinanziamento del debito ed avere, dunque, un quadro più completo della situazione entro marzo. 

SPORTAL.IT | 17-02-2018 10:15

Retroscena Milan: un club estero piomba su Gattuso Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...