Virgilio Sport

Rinvio della gara contro il City: l'Everton chiede chiarimenti

L'Everton ha diramato una nota in cui chiede chiarimenti per il rinvio della gara contro il Manchester City e sottolinea: "Eravamo pronti a giocare".

Pubblicato:

Rinvio della gara contro il City: l'Everton chiede chiarimenti Fonte: Eugenio Maritozzi

Rinvio non senza polemiche quello stabilito lunedì dalla Premier League, che ha preferito non fare giocare Everton-Manchester City a causa di un focolaio Covid-19 nelle file dei Citizens.

L’Everton ha ovviamente accettato la decisione della Premier League, ma tramite una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale ha chiarito di avere subito la stessa decisione senza condividerla del tutto. “L’Everton Football Club si rammarica del rinvio della partita contro il Manchester City, non solo per i 2.000 tifosi che sarebbero stati presenti, ma per i tifosi del Merseyside e di tutto il mondo. I nostri giocatori erano preparati per la partita, così come lo staff della squadra e tutti a Goodison. La giornata è la data più importante del nostro calendario”.

Quindi la società di Liverpool chiede che si faccia chiarezza sui motivi che hanno portato al rinvio. “L’Everton avrà sempre la sicurezza pubblica al primo posto, chiederemo la piena divulgazione di tutte le informazioni che il Manchester City ha fornito alla Premier League in modo che possano essere chiari sul motivo per cui è stata presa questa decisione”.

Decisione peraltro arrivata solo a poche ore dal fischio d’inizio della partita, fissato per le ore 21.00 di lunedì ed ora posticipato a data da destinarsi.

 

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...