,,
Virgilio Sport SPORT

Rivoluzione Manchester City, Inter pronta ad approfittarne

I nerazzurri mettono le mani su un esubero della squadra di Guardiola, reduce da un altro flop in Champions.

La Juventus non è stata l’unica big ad uscire ai quarti della Champions League 2018-2019. Anche il Manchester City di Pep Guardiola ha dovuto chinare il capo, eliminato dal Tottenham al termine di una sfida destinata a restare nella storia della competizione. Il 4-3 finale non è bastato al City, sconfitto 1-0 a Londra all’andata. Per Guardiola si tratta del flop numero tre da quando è sulla panchina del club inglese nella competizione più ambita, che sta diventando una vera e propria ossessione per il Manchester, così come per la stessa Juventus e pure per il Paris Saint-Germain, clamorosamente eliminato già agli ottavi dal Manchester United.

Guardiola non riesce a fare strada in Champions dai tempi del Barcellona, considerando i flop alla guida del Bayern Monaco, ma il suo futuro a Manchester sembra sicuro. Molto meno certo è il futuro di buona parte della rosa, che potrebbe essere rivoluzionata in vista del nuovo assalto alla Champions.

Ecco allora che anche alcune squadre italiane sono alla finestra, pronte ad approfittare degli esuberi dei campioni in carica della Premier League. Uno di questi potrebbe essere il brasiliano Danilo, che sarebbe molto vicino all’Inter.

Classe ’91, classico esterno difensivo brasiliano votato alla spinta, destro, ma utilizzabile anche sulla sinistra, Danilo è al Manchester dal 2017 dopo una stagione senza grandi sussulti al Real Madrid, ma è reduce da una stagione da rincalzo, con poche presenze e quasi tutte nelle Coppe nazionali.

Nonostante il contratto in scadenza nel 2022, l’ad dell’Inter Beppe Marotta avrebbe già piazzato lo scatto giusto trovando l’accordo con il giocatore per un quadriennale da quattro milioni di euro all’anno. Il dirigente nerazzurro aveva già puntato Danilo ai tempi della Juventus, quando i bianconeri acquistarono Alex Sandro, che era il dirimpettaio di Danilo durante la comune militanza al Porto.

L’ostacolo da superare ora è la richiesta economica del City che, forte proprio del lungo contratto, parte da 25 milioni di euro, ma trattabili. Con Danilo l’Inter sistemerebbe già la difesa, reparto dove è già stato trovato l'accordo con Diego Godin, trovando l’alternativa a D’Ambrosio in vista delle partenze di Vrsaljko e Cedric.

SPORTAL.IT | 19-04-2019 21:11

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...