,,
Virgilio Sport SPORT

Roma, emergenza in attacco: Fonseca corre ai ripari

Il tecnico portoghese studia le alternative in attesa di Milik: Mkhitaryan potrebbe giocare da 'falso nueve' a Verona.

La trasferta di Verona, dove la Roma inizierà il campionato e la stagione 2020/21, rischia di essere già una partita molto complicata. Paulo Fonseca deve infatti fare i conti con l’emergenza in attacco. Da abbondanza a carenza, nel giro di pochi mesi. Colpa del mercato, ma anche degli infortuni.

Il tecnico portoghese non potrà disporre di Cengiz Under e di Edin Dzeko, entrambi pronti a partire: il primo direzione Leicester, il secondo verso la Juventus. In più non c’è nemmeno Niikola Kalinic, tornato a Madrid dopo il prestito. E Zaniolo, Perotti e Pastore (non esattamente attaccanti, ma adattabili in zona offensiva) sono tutti fuori per infortunio.

Fonseca dovrà fare di necessità virtù: sarà con ogni probabilità Henrikh Mkhitaryan a coprire il ruolo di attaccante centrale, con due tra Pellegrini, Carles Pérez e Kluivert alle sue spalle in un 3-4-2-1.

L’armeno, tra i quattro, è il giocatore più abituato a giocare centralmente e anche quello con maggior predisposizione al gol, come dimostrano le nove reti realizzate la scorsa stagione. Il suo 2020/21 inizierà in una posizione non naturale, ma che in carriera ha già ricoperto in rare occasioni.

Fonseca si aspetterà poi altri rinforzi dal mercato: Milik è in arrivo ma potrebbe non essere l’unico. La Roma è ancora un cantiere aperto e, visti i tempi stretti, la costruzione definitiva della rosa è una vera e propria corsa contro il tempo.

OMNISPORT | 18-09-2020 10:36

Roma, emergenza in attacco: Fonseca corre ai ripari Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...