,,
Virgilio Sport

Roma, manca l'accordo con Florenzi. E spunta il Chelsea

Il direttore sportivo giallorosso Monchi non ha ancora raggiunto un'intesa con l'entourage del terzino destro classe 1991.

09-06-2018 20:40

Roma, manca l'accordo con Florenzi. E spunta il Chelsea Fonte: 123RF

Alessandro Florenzi e la Roma stanno trattando il rinnovo di contratto da quando è terminato il campionato lo scorso 20 maggio, ma ancora non è stato trovato un accordo.

Le parti si sono date appuntamento alla prossima settimana, quando ci sarà un incontro con tutte le parti presenti: il giocatore, il suo agente, Alessandro Lucci, e la dirigenza capitolina.

Florenzi vorrebbe avere delle rassicurazioni sul suo ruolo nella prossima stagione, visto la campagna acquisti della società che sta investendo molto su centrocampo (Cristante) ed è alla ricerca di un esterno di attacco da aggiungere a quelli già presenti in rosa. Per lui rimarrebbe solo il ruolo di terzino destro e visto l’imminente recupero di Rick Karsdrop teme di non avere un posto da titolare fisso.

Un altro nodo è legato all’ingaggio, con la richiesta del calciatore, che vorrebbe guadagnare all’incirca come Nainggolan e Dzeko, che percepiscono 4,5 milioni di euro netti a stagione, ma certamente di più dei 3 riconosciuti a Diego Perotti.

In tutto questo clima di incertezza, che Monchi vorrebbe far terminare al più presto, visto la sua ammirazione per Florenzi, si sta provando a inserire il Chelsea.

Il club inglese deve ancora scegliere il prossimo allenatore, ma come riporta La Gazzetta dello Sport, la dirigenza dei Blues segue da molto tempo il numero 24 giallorosso.

Per quanto riguarda, invece, il mercato in entrata, il nome più caldo è quello di Justin Kluivert. 

Monchi anche oggi ha intensificato i contatti con l’Ajax per limare la distanza presente sui bonus, ma il nodo più importante sembra la richiesta degli olandesi di una percentuale di rivendita molto alta. Rimane alto l’ottimismo visto l’accordo totale con il giocatore. 

Vicina a chiudersi, invece, la cessione di Bruno Peres al Torino, da definire solo il numero di presenze dopo le quali scatterà l’obbligo di riscatto.

SPORTAL.IT

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...