,,
Virgilio Sport SPORT

Roma, ora è difficilissima: ko per 5-2 con il Liverpool

Salah fa due gol e due assist contro la sua ex squadra, che si tiene aggrappata alla Champions grazie a Dzeko e Perotti.

Liverpool-Roma è terminata 5-2 nel nome di Mohamed Salah, il temutissimo ex autore di due reti e due assist che per oltre un'ora ha mandato in bambola i giallorossi. L'uno-due firmato da Dzeko e Perotti nel finale lascia comunque una flebile speranza di centrare la finale di Champions League di Kiev.

E dire che la Roma era partita con il piede giusto: la prima conclusione a rete era infatti stata di Strootman dopo appena due minuti, con parata di Karius. Poi, dopo le occasioni di Salah e Firmino, era arrivata addirittura la traversa colpita da Kolarov al 19', con un sinistro terrificante da fermo che ha fatto tremare la Kop. Da quel momento in poi, però, in campo c'è stato praticamente solo il Liverpool.

Alla mezz'ora Mané ha sbagliato clamorosamente due occasionissime per portare in vantaggio i Reds, quindi ha incornato in rete su cross di Robertson, con azione però fermata per fuorigioco. Il gol era però nell'aria e a trovarlo è stato il temutissimo ex Salah: al 36' è stato Dzeko a perdere una palla velenosa, Firmino ha aperto sulla destra per l'egiziano che ha liberato un pazzesco sinistro a giro che ha baciato la traversa per terminare la sua corsa nel sacco.

Nessuna esultanza per l'ex giallorosso, ma una vena che non si è certo fermata lì: dopo la traversa di Lovren, Salah ha infatti raddoppiato al 45' con lo scavetto su dormita collettiva giallorossa e prezioso assist di Firmino.

Nella ripresa la musica non è cambiata, nonostante la mossa di Di Francesco di inserire Schick al posto di un opaco Under: al 56' ancora Salah ha fatto ammattire in velocità Manolas e Juan Jesus servendo a Mané la comodissima palla del 3-0. Poi l'egiziano ha scherzato con Juan Jesus e fornito un altro assist vincente, stavolta per Firmino: 4-0.

Lo stesso brasiliano ha trovato addirittura il pokerissimo, con un colpo di testa che ha rimbalzato in area terminando la sua corsa in rete.

Nel finale, però, è arrivata la parziale riscossa giallorossa: dopo due tentativi di Schick all'81' Dzeko ha fatto respirare la Roma, convergendo da sinistra e trovando il 5-1. Quindi all'86' Milner ha intercettato di mano una palla sventagliata da Nainggolan: rigore, che Perotti ha realizzato spiazzando Karius.

E su questo punteggio è terminata la partita, che non cancella del tutto le speranze di passaggio del turno per i giallorossi, in finale in caso di una vittoria per 3-0 all'Olimpico. Ma servirà un'altra impresa degna di quella vista con il Barcellona.

SPORTAL.IT | 24-04-2018 22:40

Roma, ora è difficilissima: ko per 5-2 con il Liverpool Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...