Virgilio Sport

Roma, pressing per Smalling: offerti 12 milioni

I giallorossi non si rassegnano e insistono con lo United per riavere Chris Smalling, stavolta a titolo definitivo.

03-09-2020 10:53

Roma, pressing per Smalling: offerti 12 milioni Fonte: Getty Images

La Roma non si arrende e torna alla carica per Chris Smalling. Il difensore inglese, tra i migliori della stagione appena conclusa, non ha preso parte all’Europa League con i giallorossi in seguito al rifiuto da parte dei ‘Red Devils’ di prolungare il prestito, terminato con la conclusione della Serie A.

Nonostante questo, Smalling per ragioni di regolamento non ha potuto partecipare alla final8 nemmeno col club inglese che, proprio come la Roma, è stato eliminato dal Siviglia poi vincitore del trofeo.

Calmatesi le acque e arrivata la nuova proprietà Friedkin nella Capitale, la Roma è tornata alla carica per il 30enne di Greenwich, attorno al quale Fonseca vuole costruire la sua difesa a tre anche il prossimo anno. Lo United, a caldo, aveva chiesto 20 milioni di euro, richiesta considerata eccessiva dai giallorossi che, proprio in queste ore, hanno formulato un’offerta di 12 milioni di euro.

La trattativa partirà da qui, ma i margini per la conclusione positiva ci sono tutti, anche in virtù della volontà del giocatore, che non ha mai nascosto di voler restare a Roma. 

Al momento, in difesa, Fonseca può contare praticamente solo su Ibanez e Mancini, poiché Juan Jesus e Fazio sono in partenza così come Kolarov, ormai ad un passo dall’Inter. Al di là di Smalling, dunque, i giallorossi devono fare in fretta: tra due settimane inizierà il campionato e la difesa è ancora in alto mare.

 

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...