,,
Virgilio Sport SPORT

Roma, Schick resta un mistero: altro forfait

"Ha fatto degli esami che non hanno evidenziato lesioni".

Roma-Verona 3-0: è questa la prima e finora unica apparizione di Patrik Schick con la maglia della Roma.

L'ex attaccante della Sampdoria, che sembrava recuperato, sarà infatti costretto a saltare anche la supersfida di Champions League contro il Chelsea.

A confermarlo è stato Eusebio Di Francesco in conferenza stampa: "Schick ha avuto un piccolo fastidio nel calciare nell'ultimo allenamento e non sarà convocato. Ha fatto degli esami che non hanno evidenziato lesioni. Ma siccome ha questo fastidio faremo allenamenti individuali per sopperire a questo problema, non l’ho utilizzato perché non era a posto. A parte questo sta bene. In questa gara non sarà convocato, vediamo contro la Fiorentina".

L'allenatore della Roma dovrà fare a meno anche di Bruno Peres che è solo l'ultimo dei tanti infortunati. "Non credo nelle casualità, anche se in alcuni casi lo è. Stiamo lavorando per trovare le soluzioni. Noi stiamo cercando soluzioni. E' una cosa nostra interna, ma le valutazioni le stiamo facendo. Alla casualità io non credo".

La buona notizia però è il rinnovo di Fazio fino al 2020. "Sono contento per lui, lo ha meritato in campo. Dimostra prestazione dopo prestazione di essere leader della nostra difesa, è diventato importante, si pensava meno adatto per la difesa a 4 ma sta imponendo la sua personalità sia in difesa sia in impostazione. Lavora tanto con la linea come voglio io, è cresciuto tanto ed è un valore aggiunto per noi".

"La grande forza di questa squadra è quella di concedere pochissimo agli avversari. Ricordo una gran parata di Alisson su Masina, poi non ricordo sia stato granché impegnato. Sta lavorando bene l’intero blocco squadra. La squadra migliore è quella che sbaglia meno. Con l’Inter eravamo all’inizio. Fa parte di un percorso di crescita. Mi auguro di prenderne sempre il meno possibile".

SPORTAL.IT | 30-10-2017 18:05

Roma, Schick resta un mistero: altro forfait Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...