,,
Virgilio Sport SPORT

Roma avanti, tifosi trovano la pecca della serata

Tifosi giallorossi contenti per la qualificazione in anticipo in Europa League ma non perdonano certi errori del singolo

Vittoria doveva essere e vittorie è stata. La Roma torna dalla Romania con tre punti presi sul campo del modesto Cluj e mette in cassaforte la qualificazione della fase a gironi di Europa League. Un gol e mezzo di Veretout bastano ai giallorossi per archiviare la pratica prima di pensare al Napoli, al big match di domenica prossima. E se ci sono tante note positive dalla serata europea, a cominciare dai tanti esordi dei giovani della cantera capitolina, più di qualche tifoso romanista ha storto il naso e i dissensi sono andati tutti verso una direzione, Bruno Peres.

La Roma vince e va con le seconde linee

C’è voluto l’ingresso prima di Veretout, che ha poi deciso la partita, ma anche quello di Mkhitaryan, nella ripresa per dare una mano a Fonseca e alla sua formazione da turnover che comunque si è distinta abbastanza bene. Tifosi soddisfatti anche e soprattutto per i tanti giovani che sono scesi in campo, Calafiori titolare e poi Milanese e Tinti a gara in corso. E gli applausi sono un po’ per tutti. “Più lo vedo gioca’ e più me convince” è uno dei commenti a sottolineare la buona prestazione di Villar che si è messo in evidenza mentre per Veretout è un plebiscito a mvp della gara, da molti invocato dopo un primo tempo un po’ soporifero.

Cluj-Roma 0-2: Bruno Peres nota stonata

A dieci minuti dalla fine, sul risultato già di 2-0 per i giallorossi arriva la goccia che fa traboccare il vaso di una serata apparentemente tranquilla sui social giallorossi: assist perfetto del giovane neoentrato Milanese per Bruno Peres che a tu per tu con il portiere spreca in maniera clamorosa calciando altissimo. I tifosi non gliela perdonano alla fine di una gara opaca dell’ex Toro: “Brunetto Peres come parcheggiatore a Trigoria non lo voglio più vedere”, “Brunetto mio, io ti voglio pure bene, ma quel gol lo facevo pure io. Scalza”; e ancora “Brunetto ma che combini”, una sfilza di “Che te sei magnato Bruno?”, “Che pippa Brunetto”, “Adesso perché non conta a nulla visto il risultato e tutto. Ma che gol si è mangiato?” per concludere con un laconico “Bruno Peres re di Coppa mancato”.

SPORTEVAI | 26-11-2020 23:00

Roma avanti, tifosi trovano la pecca della serata Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...