,,
Virgilio Sport SPORT

Roma travolgente, giallorossi nella scia delle prime

La vittoria per 4-1 contro la Fiorentina consolida il quarto posto di Zaniolo e compagni.

La Roma conquista una bella vittoria al “Franchi” di Firenze, battendo per 4-1 una Fiorentina combattiva fino a metà del secondo tempo, prima del crollo nel finale. I giallorossi sembrano ammazzare la partita fra il 19′ e il 22′ del primo tempo, con i gol di Edin Dzeko e Alexander Kolarov, ma Badelj riporta i viola in partita al 34′. Nel secondo tempo prima Pellegrini al 73′ e infine Zaniolo al minuto 88 regalano i tre punti alla squadra di Paulo Fonseca.

Partita vivace sin dai primi minuti, con la Fiorentina che si avvicina più volte, senza pungere, alla porta di Pau Lopez. Il gol del vantaggio, però, arriva dall’altra parte, con Dzeko che conclude al meglio una bella azione orchestrata da Pellegrini e Zaniolo: i tre saranno alla fine i migliori in campo per la squadra giallorossa.

Il raddoppio arriva nel giro di soli tre minuti: punizione spettacolare di Kolarov, che supera l’incolpevole Dragowski per il 2-0 con un sinistro precisissimo dal limite dell’area.

Dopo il secondo gol, però, i giallorossi si rilassano e permettono alla Fiorentina di riprendere campo e accorciare le distanze: a pochi minuti dalla fine del primo tempo, infatti, una difesa da rivedere consente a Badelj di portare i viola sull’1-2, riaccendendo le speranze dei tifosi di casa in vista del secondo tempo.

La seconda frazione di gioco è dura e senza esclusione di colpi, spezzettata da continui interventi fallosi e lenta nel ritmo generale. Ad approfittarne è la squadra con il tasso tecnico maggiore, la Roma, che al 73′ segna il 3-1 grazie a una bella conclusione di Lorenzo Pellegrini dal limite dell’area e all’88’ chiude definitivamente il match con una bella azione sull’asse Dzeko-Zaniolo, con l’azzurro bravo a superare Dragowski per il 4-1 finale.

Grazie alla vittoria, la Roma consolida così il quarto posto in classifica, con 6 punti di vantaggio sul Cagliari, accorciando momentaneamente le distanze rispetto a Juventus, Inter e Lazio.

Per la Fiorentina, invece, è notte fonda: per la settima volta consecutiva, infatti, i viola non riescono a vincere una partita di campionato, con la squadra di Montella che resta al quattordicesimo posto con soli quattro punti di vantaggio sulla zona retrocessione, in attesa delle altre partite della diciassettesima giornata.

Da segnalare, a margine della cronaca dell’incontro, un brutto episodio dopo il gol dell’1-3: dagli spalti viene lanciato un bullone in direzione del campo, ma fortunatamente l’oggetto non colpisce nessuno e viene raccolto dall’arbitro senza la necessità di sospendere l’incontro. Una nota ulteriormente stonata, comunque, in una partita a dir poco storta per la squadra di casa.

SPORTAL.IT | 20-12-2019 22:58

Roma travolgente, giallorossi nella scia delle prime Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...