,,
Virgilio Sport SPORT

Roma, un grande ex inchioda Di Francesco

La panchina del tecnico abruzzese traballa dopo il pessimo inizio di stagione, si apre il dibattito in casa giallorossa.

24-09-2018 11:30

Se si parla di subentri in corsa in casa Roma, non si può che pensare a Claudio Ranieri. Il tecnico testaccino raccolse i giallorossi a zero punti dopo due giornate del campionato 2009-2010 dopo l’esonero di Luciano Spalletti, portando la squadra a un passo da uno scudetto che sarebbe stato storico, non fosse altro perché solo in un altro caso un tecnico assunto in corso d’opera riuscì a conquistare il tricolore, Giovanni Invernizzi con l’Inter nella stagione 1970-’71.

Furono invece proprio i nerazzurri a strappare il titolo a Totti e compagni, caduti in casa contro la Sampdoria a quattro turni dalla fine e sorpassati in extremis dalla squadra di Mourinho, vincente all’ultimo turno a Siena solo nei minuti finali della gara. Ricordi lontani, che però il tecnico campione d’Inghilterra con il Leicester nel 2016 non ha ancora cancellato, come ammesso intervenendo a 'Radio Anch’io Lo Sport', su Radio Uno: “Ci penso spesso, eravamo a un passo da qualcosa di incredibile”.

L’avventura di Ranieri alla Roma, sua squadra del cuore, finì poi nel febbraio successivo, esonrato dopo una sconfitta a Genova, ma chissà che non possa ricominciare. Dopo l’inizio di campionato da incubo, infatti, la posizione di Eusebio Di Francesco non è salda. Il derby di sabato potrebbe decidere tutto e Ranieri non rifiuterebbe certo di tornare: “Nella mia mente c’è l’idea di tornare in panchina presto, ma solo di fronte a un progetto serio. Roma è nel mio cuore, ma sono un tifoso e spero che Di Francesco possa mostrare che le proprie idee sono valide”.

Le idee chiare le ha Ranieri sulla crisi della squadra. L’ex allenatore della Roma prova a dividere le colpe: “Di Francesco è uno dei migliori allenatori italiani, l’anno scorso ha fatto benissimo a Roma come aveva fatto grandi cose a Sassuolo. Quest’anno gli hanno venduto la spina dorsale della squadra, da Alisson a Strootman. Spero che gli venga dato il tempo per svolgere il lavoro che merita di fare, ma bisogna anche dire che quando un allenatore firma un contratto conosce la filosofia della società. Di Francesco sapeva a cosa andava incontro e il fatto che la Roma vende ogni anno i pezzi migliori”.

SPORTAL.IT

Roma, un grande ex inchioda Di Francesco Bologna-Roma 2-0 Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...