,,
Virgilio Sport SPORT

Ronaldo chiama, Immobile risponde: classifica marcatori in volata

Il portoghese fa doppietta e sale a 30 goal, ma Immobile lo riagguanta nel finale.

Trenta, in punto. And Counting. Cristiano Ronaldo e Ciro Immobile, gli uomini copertina sono ancora loro. Juve-Lazio è la partita dei due bomber, anche se è CR7 a sorridere di più: la sua doppietta dà virtualmente lo scudetto alla Juventus. Ciro Immobile vede il sogno svanire, ma rimane in cima alla classifica marcatori del campionato di Serie A.

La sfida nella sfida dell’Allianz Stadium tra i due bomber del campionato premia il fuoriclasse della Juventus per goal all’attivo: prima ha segnato il rigore che ha sbloccato il match al 51′, poi il raddoppio pochi minuti dopo, su regalo di Dybala. Immobile, invece, ha segnato su rigore il 2-1 che nel finale ha ridato vane speranze.

Il portoghese nella sua seconda stagione bianconera ha iniziato ad andare a caccia di record. E contro la Lazio ne ha battuti ancora, uno dietro l’altro. È diventato il primo giocatore della Juventus a segnare 30 goal in campionato dai tempi di John Hansen (1952). Prima del danese ci era riuscito soltanto Borel.

Inoltre CR7 è anche il primo nella storia a segnare 50 o più goal in tre dei cinque principali campionati europei, ovviamente Liga, Premier League e Serie A. I 50 nel campionato italiano sono anche un record assoluto: nessun esordiente dal 1994 ci ha messo meno di lui, che ha impiegato solo 61 partite.  Dopo aver vinto la classifica marcatori sia in Premier (2009) che nella Liga (2011, 2014 e 2015), ora CR7 corre verso la vittoria in Serie A.

Immobile, invece, è diventato il quinto italiano a segnare 30 goal complessivi in un campionato dopo Meazza, Borel, Angelillo e in ultimo Luca Toni, che ci è riuscito 2006 quando vestiva la maglia della Fiorentina.

CR7 e Immobile, Immobile e CR7. Lo scudetto sarà del portoghese, ma in testa alla classifica marcatori la corsa continua. 30 goal a testa, 12 su rigore, entrambi. Record: 12 penalty in una stagione, insieme a Signori nel 1996. C’è però ancora tempo. Per continuare a macinare record in serie. Con i 36 goal di Higuain sullo sfondo.

OMNISPORT | 20-07-2020 23:48

Ronaldo chiama, Immobile risponde: classifica marcatori in volata Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...