,,
Virgilio Sport SPORT

Ronaldo salva la Juve in dieci: all'Olimpico è pari con la Roma

Ai giallorossi non basta passare due volte in vantaggio e giocare mezz'ora in superiorità numerica: è 2-2 al fischio finale.

Davanti ai mille tifosi presenti all’Olimpico per le norme anti-Covid, Roma e Juventus danno vita a uno spettacolo più che godibile, pareggiando per 2-2 al fischio finale. Giallorossi avanti su rigore con Veretout, Ronaldo risponde sempre dal dischetto ma ancora il francese firma il 2-1 appena prima dell’intervallo. Nella ripresa Rabiot si fa espellere, ma CR7 firma il gol che salva la serata bianconera.

La partita è caratterizzata dal ritorno in campo di Edin Dzeko, rimasto a Roma dopo il mancato passaggio proprio ai bianconeri, e dall’esordio dal primo minuto di Alvaro Morata, tornato a vestire la casacca dei campioni d’Italia dopo quattro anni.

L’inizio è difficile per i bianconeri, ben lontani dal riuscire ad imbastire azioni offensive degne di nota, mentre la Roma sembra più reattiva, benché nessuna delle due squadre corra grandi pericoli nei primi 30 minuti. Servono due ingenuità in area per mettere a tabellino un gol per parte: la prima è di Rabiot, che impatta il pallone con il braccio al 31’ e regala a Veretout la possibilità di portare in vantaggio i padroni di casa. La seconda arriva, dall’altra parte, al 44’, quando Pellegrini commette la stessa infrazione e consente a Cristiano Ronaldo di trovare il pari.

La prima frazione, però, non finisce qui: nel primo minuto di recupero, la Juventus si fa trovare sbilanciata su un proprio calcio di punizione nella metà campo avversaria e regala alla Roma un contropiede micidiale che passa dai piedi di Mkhitaryan e viene finalizzato ancora da Veretout per il 2-1.

I giallorossi entrano con il coltello fra i denti anche a inizio ripresa, e solo l’imprecisione di Dzeko davanti al portiere bianconero, con il pallone calciato dal bosniaco che scheggia il palo esterno, impedisce che si vada sul 3-1. Le contromosse di Pirlo (dentro Arthur e Douglas Costa al posto di McKennie e Morata) sembrano non pagare e anzi, al 61′, i bianconeri restano addirittura in dieci per il secondo giallo inflitto a Rabiot per un intervento scomposto su Mkhitaryan.

Ci pensa però Ronaldo a sistemare tutto: al 68′ il campione portoghese sfrutta al meglio un cross di Danilo per firmare il 2-2 con un imperioso colpo di testa. Nel finale il ritmo si abbassa e il fattore stanchezza la fa da padrone. Il risultato non cambia più: la Juventus sale a quota 4 punti in classifica, la Roma riguadagna invece il punto perso a tavolino contro il Verona.

OMNISPORT | 27-09-2020 22:43

Ronaldo salva la Juve in dieci: all'Olimpico è pari con la Roma Le foto di Roma-Juventus 2-2 Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...