,,
Virgilio Sport SPORT

Rudi Garcia apre a Balotelli

Il tecnico dell'Olympique Marsiglia ha commentato il momento della Nazionale e il mercato.

Ai microfoni della 'Gazzetta dello Sport', l'allenatore dell'Olympique Marsiglia Rudi Garcia commenta così l'esclusione dell'Italia dal Mondiale: "Non me lo sarei mai aspettato, spero sia l'ultima volta. Non so bene il motivo, forse in A ci sono troppi stranieri ma di talenti ne avete, il fatto è che nei club giocano poco. I nostri centri federali funzionano benissimo, produciamo ottimi giocatori".
Riguardo Mancini e le convocazioni, l'ex tecnico della Roma afferma: "Mancini è bravo, esperto e pronto a lavorare con i giovani talenti. SIcuramente non è facile perdere il blocco Juventus, a cominciare da Buffon, a proposito, al Psg si troverà benissimo, ottimo acquisto. Io punto tanto su Pellegrini, l'ho fatto esordire in A e, pur in un altro ruolo, può essere l'erede di De Rossi. Romagnoli è affidabile, Chiesa grandi potenzialità e Florenzi duttile, poi c'è Balotelli".

Proprio riguardo l'attaccante della Nazionale, le voci su un possibile interessamento del Marsiglia si fanno sempre più insistenti e Garcia non smentisce: "Non parlo di mercato, le posso dire però che l'ho seguito da vicino, è uno dei più forti dell'Italia. In Francia ha fatto benissimo, nessun problema di comportamento. Se vogliamo migliorare, dobbiamo acquistare giocatori forti".
In conclusione, Garcia non nasconde di aver avuto contatti con la Juventus: "Juve? Proposte ne ho avute ma non ho mai considerato la Roma come un trampolino per andare altrove. Questa stagione sono stati bravissimi, complimenti a Di Francesco. Tornare in A? Perchè no?".

SPORTAL.IT | 31-05-2018 10:10

Rudi Garcia apre a Balotelli Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...