,,

Virgilio Sport SPORT

Sacchi boccia la possibile coppia della Juvenuts

Per l’ex allenatore il mercato potrebbe creare problemi a Sarri

Nonostante l’Inter non voglia cedere Mauro Icardi alla Juventus, i bianconeri rimangono in pole position per il bomber argentino, che preferirebbe trasferirsi a Torino piuttosto che al Napoli, altra candidata all’acquisto del giocatore. In questi giorni i quotidiani raccontano i retroscena legati alla possibile cessione di Icardi, ma sono pochi gli addetti ai lavori che si interrogano sul ruolo che Maurito avrebbe effettivamente in bianconero. Tra loro c’è Arrigo Sacchi, che sulla Gazzetta dello Sport di fatto sconsiglia alla Juventus di acquistare Icardi. Alla base del ragionamento dell’ex allenatore del Milan e della Nazionale non ci sono motivazioni solo di ordine caratteriale, ma anche tattico. 

“NON ADATTO”. Parlando di Sarri, Sacchi spiega che il nuovo allenatore potrebbe trovarsi in difficoltà qualora venissero “ingaggiati calciatori senza grande cultura del lavoro, egocentrici, ammalati di individualismo e protagonismo”: una descrizione che pare sommare tutti i luoghi comuni negativi degli ultimi mesi su Icardi. Sacchi, inoltre, spiega che anche tecnicamente e tatticamente l’argentino c’entrerebbe poco con il calcio di Sarri. “Anche le caratteristiche devono essere quelle giuste per un football totale e di dominio – aggiunge Sacchi -. In questo contesto ho dubbi sull’ingaggio di Mauro Icardi, che è uno specialista e che mal si adatterebbe ad un calcio totale e per di più occuperebbe gli spazi in cui opera generalmente il grandissimo Cristiano Ronaldo”. 

LA RISPOSTA. Già la coesistenza tra l’argentino e il portoghese è un grande punto di domanda: nell’ideale 4-3-3 sarriano, Ronaldo dovrebbe spostarsi sulla fascia, allontanarsi dalla porta, per dare spazio a Icardi. Di qui i dubbi di Sacchi, a cui ha però immediatamente risposto Fabio Ravezzani, che su Twitter ha preso posizione in termini moderati ma netta. “Nel calcio ci sono poche certezze – ha scritto il giornalista a commento dell’articolo di Sacchi -. Una di queste è che Icardi NON opera nello stesso settore di CR7. Sul fatto che non sia recettivo e utile per il gioco di Sarri, invece, ogni opinione è lecita”. 

SPORTEVAI | 19-07-2019 09:18

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...