Virgilio Sport

Salah difende un senzatetto da un paio di ragazzi

Mohamed Salah si è reso protagonista di un bel gesto nei confronti di un senzatetto: "Mi ha difeso, poi mi ha donato 100 sterline. Ero felicissimo".

07-10-2020 11:40

Salah difende un senzatetto da un paio di ragazzi Fonte: Getty Images

Mohamed Salah è noto per le sue prodezze in campo che hanno permesso al Liverpool di conquistare la Premier League 30 anni dopo l’ultima volta, oltre alla Champions arrivata la stagione precedente con la finale tutta inglese vinta contro il Tottenham.

Il fuoriclasse egiziano può definirsi tale anche per quanto riguarda le questioni fuori dal rettangolo verde: la sera del successo per 3-1 dei ‘Reds’ sull’Arsenal, l’ex Roma ha notato presso una stazione di servizio alcuni ragazzi intenti a molestare verbalmente un senzatetto.

Come testimoniato dalle immagini riprese dalle telecamere a circuito chiuso, Salah si è avvicinato ai disturbatori e li ha allontanati, difendendo così il pover’uomo. David Craig, il protagonista di questa storia, ha raccontato la vicenda ai microfoni di ‘The Sun’. “E’ stato meraviglioso quanto lo è per il Liverpool in campo. Ha sentito cosa mi stava dicendo un gruppo di ragazzi, poi si è rivolto a loro e ha detto: ‘Potreste esserci voi al suo posto tra qualche anno’. Ho capito di non avere le allucinazioni solo quando Momo mi ha regalato 100 sterline. Quei ragazzi mi molestavano, chiedendomi il perché delle mie richieste e dicendomi di trovarmi un lavoro. Quando ho visto Salah ero felicissimo, ai miei occhi è un eroe anche nella vita reale e voglio ringraziarlo”.

Salah è conosciuto in patria per l’attenzione dedicata ai progetti benefici come la costruzione di un centro medico e di una scuola. Più recentemente, ha festeggiato una rete imitando l’esultanza di Moamen Zakaria, costretto a ritirarsi dopo aver ricevuto una diagnosi di SLA.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...