,,
Virgilio Sport SPORT

Sarri, ora i tifosi sono contro di lui

Sembra senza fine la querelle tra Sarri, Mourinho e i tifosi del Chelsea.

Sembra non avere mai fine la querelle che è iniziata all’ultimo minuto del match fra Chelsea e Manchester United. Prima le accuse a Sarri di essersi pulito il naso addosso a Mourinho, adesso l’ira dei sostenitori del club londinese contro il proprio allenatore proprio per…aver difeso il tecnico portoghese. Durante il match di sabato scorso Mourinho è stato insultato verbalmente dai sostenitori dei blues nel momento in cui lo Special One ha alzato tre dita per segnalare ai supporter i tre titoli che ha vinto al Chelsea.

Ma l’attuale allenatore Sarri ha fatto capire di non aver gradito la cosa. Sarri ha infatti dichiarato: «Non bisogna dimenticarsi una cosa. Qui Mourinho ha vinto e quindi penso che dobbiamo rispettare lui e tutti coloro che hanno vinto un trofeo per il club». Ma non finisce qui. Il manager dello United è stato al centro di un battibecco nel tunnel che conduce agli spogliatoi, quando l’allenatore in seconda del Chelsea Marco Ianni lo ha spinto dopo che Ross Barkley ha segnato il gol 2-2 all’ultimo minuto. Sarri ha dichiarato che Ianni ha sbagliato e si è scusato per le sue azioni. Di conseguenza, Ianni dovrebbe ricevere una multa da club e potrebbe anche essere colpito da una sanzione ufficiale della federazione inglese. Mourinho sembra aver apprezzato la cosa, infatti ha detto che per una volta le squadre avversarie non si sono nascoste dietro l’alibi del fatto che è sempre lui a provocare ed hanno riconosciuto di aver commesso un errore. Adesso però Sarri ha la sua tifoseria contro.

SPORTEVAI | 22-10-2018 11:21

Sarri, ora i tifosi sono contro di lui Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...