,,
Virgilio Sport SPORT

Sconcerti prevede chi sarà il migliore in Juve-Milan

“Più che una partita importante la Supercoppa è una partita ricca”

Chi può decidere la Supercoppa tra Juve e Milan? Troppo facile dire Ronaldo da una parte e Higuain dall’altra, per Mario Sconcerti il migliore in campo sarà un giocatore a sorpresa. Nel suo editoriale sul Corriere della Sera il giornalista individua i punti chiave della sfida e scrive: “ La confusione ambientale, le stagioni dimenticate, i fusi orari, i 25 gradi di differenza, mi fanno pensare che il migliore possa essere il vero straniero in campo, Paquetá, ultimo arrivato, tropicale quasi di nascita, giocatore diverso in un mondo diverso. Potrebbe essere il meno confuso di questa finale quasi in vacanza premio. Mi sembra comunque chiaro che l’ambiente avrà il suo peso. Fosse stata una partita importante non si sarebbe mai giocata dopo una lunga sosta e a metà gennaio sul mare saudita. È soprattutto una partita ricca. Gli scienziati dicono che la Juve si è avvicinata meglio all’evento climatico. In questo momento di vuoto il pronostico è soprattutto questo”.

TORNEO ANOMALO – Per Sconcerti la Supercoppa fa storia a sé: “Fra tutti i titoli possibili la Supercoppa è il più anarchico, il meno lineare. Si partecipa per meriti molto diversi: la vittoria in campionato e quella in Coppa Italia, chiaramente questa di valore inferiore. Nel caso di oggi ha fatto tutto la Juve, ha vinto campionato e Coppa Italia. Il merito del Milan è essere arrivato alla finale, non importa se persa bruscamente. C’è poco di tecnico nella partita di oggi. Si gioca 8 mesi dopo la fine della Coppa Italia. Si gioca lontano dall’Italia per motivi di soldi. Questo va bene alle società che incassano ma non alla manifestazione che ha bisogno per farsi valere di discutere sui diritti delle donne saudite. Cioè non abbiamo acquistato una sede diversa per il calcio, è stata comprata una discussione sui diritti delle donne in Arabia, paese esemplare per i diritti di chiunque. L’anarchia della Supercoppa arriva anche dai risultati, non sono mai lineari come il campionato trattandosi di una manifestazione divisa, allungata nel tempo, abbastanza casuale nel calendario. Lo scorso anno per esempio vinse la Lazio sulla Juve, Lazio che arrivò poi 5ª in campionato, esattamente dove è il Milan adesso. È una contorsione statistica per dire che c’è comunque partita, nonostante la differenza della Juve”.

SPORTEVAI | 16-01-2019 09:35

Sconcerti prevede chi sarà il migliore in Juve-Milan Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...