SPORT
  1. Home
  2. CALCIO

Sconcerti provoca: ecco come Pioli può battere il Napoli

Alla vigilia del match con i viola l'opinionista mette in guardia

L’anno scorso è stata una delle partite più discusse, con la famosa storia dello “scudetto perso in albergo” che ha avuto un eco di sfottò da parte dei tifosi delle altre compagini. La tripletta di Giovanni Simeone che costò carissimo al Napoli di Sarri è ancora viva nei ricordi dei tifosi partenopei e nonostante la squadra guidata ora da Ancelotti abbia risposto sul campo a chi la dava in difficoltà con un successo per 3-0 sulla Sampdoria sono in molti a temere questa gara.

Sconcerti esalta il gioco di Pioli – Milik e compagni si troveranno di fronte una squadra in salute, che ha rifilato un 7-1alla Roma in Coppa Italia. Ma che soprattutto sa pungere di rimessa, come conferma Mario Sconcerti: “Il Napoli in trasferta non è veloce come in casa, quindi con un contropiede intelligente Pioli può riuscire a batterlo. Il pareggio per 1-1 a Udine può andar bene ai viola, perché i friulani avevano un disperato bisogno di punti e hanno giocato col coltello fra i denti”.

Lo spauracchio colombiano – Quest’anno oltre al figlio del “Cholo” ci sarà un altro attaccante che i difensori azzurri dovranno tenere decisamente d’occhio, ovvero il neo-arrivato in Toscana Luis Muriel, che da quando è arrivato non ha smesso di segnare. Su di lui Sconcerti afferma: “Il suo ruolo credo sia quello della prima punta, non deve giocare al posto di Simeone ma assieme a lui e soprattutto a Chiesa. Un tridente del genere può fare male a qualsiasi squadra e contro il Napoli secondo me la Fiorentina deve giocare così”.

SPORTEVAI | 08-02-2019 09:26

Sconcerti provoca: ecco come Pioli può battere il Napoli Fonte: Ansa

SPORT TREND